Saldi inverno 2019: come risparmiare ed evitare le ‘solite’ truffe

Sono in partenza i saldi inverno 2019: ecco come risparmiare davvero e soprattutto come evitare le truffe. Consigli di Codacons e Guardia di finanza.

di , pubblicato il
Sono in partenza i saldi inverno 2019: ecco come risparmiare davvero e soprattutto come evitare le truffe. Consigli di Codacons e Guardia di finanza.

Sono in partenza i saldi inverno 2019: come ogni anno potrebbe essere l’occasione giusta per risparmiare acquistando prodotti in grande sconto, ma si può rivelare anche una truffa, come sottolineano Codacons e Guardia di Finanza. Il tutto perché i saldi hanno regole ben precise, regole che non sempre vengono rispettate: in questo articolo forniremo tutti i consigli per cercare di portare a casa un vero affare. I saldi inizieranno sabato 5 gennaio in tutte le regioni, tranne la Basilicata dove si comincerà il 2 gennaio, la Valle d’Aosta dove la data da segnare è il 3 gennaio e infine la Sicilia dove si ritarderà al 6 gennaio.

Le ‘regole’ dei saldi inverno 2019 – come risparmiare ‘davvero’

Iniziamo, innanzitutto, dalla legge: la norma di riferimento è il comma 3 dell’articolo 15 del dlgs Bersani n. 114 del 1998. Si tratta della riforma del commercio e prevede che i saldi non possano iniziare prima della data stabilita a livello regionale, ma che possano finire quando le amministrazioni lo riterranno opportuno. I veri saldi, poi, come sostiene la medesima legge, possono essere applicati soltanto sui prodotti stagionali e prevedere un abbassamento dei prezzi soltanto in un breve lasso di tempo.

Commercianti, poi, sono obbligati a una serie di regole: innanzitutto, occorre che sia indicato il prezzo iniziale del prodotto e la percentuale dello sconto da applicarsi (facoltativa, invece, l’indicazione del prezzo del prodotto che si ha dopo il ribasso); in secondo luogo, la legge prevede che i prodotti in saldo siano posti all’interno di aree specifiche del negozio, in maniera tale da non creare confusione nell’acquirente; poi, c’è l’obbligo di applicare cartellini differenti da quelli dei prodotti a prezzo pieno, in maniera tale che il compratore abbia indicazioni non ingannevoli; infine, gli esercenti sono tenuti sempre e comunque ad accettare pagamenti con carta di credito senza applicare alcun sovrapprezzo.

Consigli per gli acquisti saldi inverno 2019: come evitare truffe e risparmiare

Riportiamo allora i consigli di Codacons e Guardia di finanza per evitare le truffe nei saldi inverno 2019 e provare a risparmiare davvero:

  • Andare per negozi prima dell’inizio dei saldi e segnarsi i prezzi effettivi dei prodotti di nostro interesse, in maniera tale da effettuare un controllo efficace sulla ‘verità’ dei saldi
  • Controllare sempre il cartellino con il prezzo precedente allo sconto – evitare acquisti che non riportano questa indicazione
  • Sconti che superano il 50% sarebbero sempre da evitarsi: molto spesso, infatti, si tratta di saldi ‘fake’, con i prezzi originari ‘gonfiati’ per mostrare uno sconto superiore
  • I capi di abbigliamento devono avere due etichette, una di composizione e una di manutenzione

Saldi inverno 2019: ecco il calendario regione per regione

Ecco, infine, il calendario preciso con i saldi inverno 2019 regione per regione:

Abruzzo: 5 gennaio-5 marzo
Basilicata: 2 gennaio-1 marzo
Calabria: 5 gennaio-28 febbraio
Campania: 5 gennaio-2 aprile
Emilia Romagna: 5 gennaio-5 marzo
Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio-31 marzo
Lazio: 5 gennaio-28 febbraio
Liguria: 5 gennaio-18 febbraio
Lombardia: 5 gennaio-5 marzo
Marche: 5 gennaio-1 marzo
Molise: 5 gennaio-5 marzo
Piemonte: 5 gennaio-28 febbraio
Puglia: 5 gennaio-28 febbraio
Sardegna: 5 gennaio-5 marzo
Sicilia: 6 gennaio-15 marzo
Toscana: 5 gennaio-5 marzo
Trentino-Alto Adige: 5 gennaio-16 febbraio
Umbria: 5 gennaio-5 marzo
Valle D’Aosta: 3 gennaio-31 marzo
Veneto: 5 gennaio-31 marzo

Leggete anche: Elettrodomestici, ma quanto mi costate? Quali consumano di più e come risparmiare sulla bolletta.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,