Saldi 2018: ecco la data ed i consigli per gli acquisti

Il 5 gennaio 2018 inizieranno i saldi in tutte le regioni italiane. La data di fine sconti, invece, sarà diversa a discrezione di ogni singola regione. Ecco dunque alcuni pratici consigli.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Il 5 gennaio 2018 inizieranno i saldi in tutte le regioni italiane. La data di fine sconti, invece, sarà diversa a discrezione di ogni singola regione. Ecco dunque alcuni pratici consigli.

Il 5 gennaio 2018 inizieranno i saldi in tutte le regioni italiane. La data di fine sconti, invece, sarà diversa a discrezione di ogni singola regione. Ecco dunque alcuni pratici consigli per fare dei buoni acquisti proposti dalla Confesercenti.

Consigli pratici in vista dei saldi 2018

I saldi, come già comunicato, inizieranno subito dopo il Santo Natale e dopo l’inizio dell’anno. La data di inizio sarà uguale in tutte quante le regioni italiane e sarà il 5 gennaio ovvero il giorno prima dell’Epifania che tutte le feste porterà via. Ecco alcune raccomandazioni:

  • I prodotti in saldo dovranno essere quelli dell’anno in corso per cui verificate sempre il prezzo del prima o dopo saldo. I prodotti delle stagioni precedenti dovranno essere venduti separatamente da quelli in saldo.
  • Diffidate sempre di negozi che hanno le vetrine che non consentono di vedere la merce in saldo e di quelli che applicano degli sconti eccessivi. Dietro questi ultimi prodotti potrebbero nascondersi dei difetti di fabbrica.
  • Controllate sempre il cartellino dello sconto. Su di esso dovrà comparire infatti in modo chiaro sia il vecchio prezzo che quello nuovo nonché la percentuale di sconto.
  • Conservate sempre lo scontrino del prodotto che acquistate per un eventuale cambio che sarà a discrezione del commerciante. Esso servirà anche nel caso in cui la merce sia fallata o non conforme.
  • Infine i negozi non saranno tenuti a far provare i capi per cui sarebbe preferibile fare acquisti laddove tale operazione sarà lecita in quanto le taglie potrebbero variare da capo a capo.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Risparmiare

Leave a Reply