Salasso Vodafone: dal 15 luglio doppio aumento, clienti sul piede di guerra

Dal 15 luglio 2019 aumenteranno alcune offerte Vodafone di 1,98 euro al mese e non solo. Chi avrà credito negativo dovrà pagare fino a 1,98 euro: le info.

di , pubblicato il
Dal 15 luglio 2019 aumenteranno alcune offerte Vodafone di 1,98 euro al mese e non solo. Chi avrà credito negativo dovrà pagare fino a 1,98 euro: le info.

I clienti Vodafone sono stanchi. È stata infatti annunciata una nuova rimodulazione, come comunicano anche i colleghi del noto sito Mondomobileweb.it, pari ad 1,98 euro su alcune offerte di telefonia mobile ed inoltre l’operatore dal logo rosso starebbe anche per attuare una modifica per tutti quelli che hanno l’addebito sul credito residuo.

Ecco i dettagli.

Rincari di quasi 2 euro: clienti Vodafone esasperati

Dal 15 luglio 2019, come anticipano i colleghi di Mondomobileweb.it, il costo di alcune offerte ricaricabili Vodafone subirà un aumento di 1,98 euro al mese. Alcuni clienti di rete mobile, infatti, stanno ricevendo un messaggio che recita quanto segue: “modifica contrattuale: dal 15/7 la tua offerta costerà 1,98 euro in piu’ al mese. Potrai attivare 20GB al mese per 1 anno senza costi aggiuntivi chiamando il 42590 dal 15/7 per un mese. Puoi passare ad altro operatore o recedere dai servizi Vodafone senza penali fino al giorno prima della variazione contrattuale su variazioni.vodafone.it, con raccomandata A/R, via PEC,nei negozi Vodafone o al 42590,con causale “modifica condizioni contrattuali”. Info su voda.it/info”.

I clienti coinvolti da tale rimodulazione, comunque, nei prossimi giorni avranno la possibilità di attivare sulla loro sim card la promozione “Extra 20 Gb” grazie alla quale per 12 mesi potranno fruire di 20 Gb di internet in 4G in più senza costi aggiuntivi. Al momento non si conoscono ancora le offerte che saranno rimodulate ma ovviamente quando essere saranno ufficializzate si potrà procedere per legge al recesso.

Esso potrà essere fatto come sempre tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al: Servizio clienti Vodafone casella postale 190, 10015 Ivrea (To) oppure inviando una pec all’indirizzo di posta elettronica: [email protected] In alternativa si potrà chiamare il 190 e parlare con un operatore, recarsi in uno dei negozi Vodafone o collegarsi alla propria pagina personale Vodafone.

Il secondo aumento

Dal 15 luglio 2019, in caso di esaurimento del credito, verrà addebitata la cifra di 1,98 euro per la continuità del servizio di 48 ore  (99 centesimi per 24 ore). Tale costo interesserà tutte le sim. Tale novità comunque è già presente da aprile 2019 ma essa riguardava soltanto i clienti Vodafone con un’offerta voce attiva.

Grazie a tale servizio costoro potevano continuare a parlare tranquillamente e connettersi ad internet pagando però soltanto 99 centesimi che venivano addebitati quando si effettuava una ricarica.

Ora invece, qualora il credito risulti negativo, si potrà continuare a chiamare e a navigare senza limiti ma il costo sarà pari a 99 centesimi di euro per 24 ore fino ad un massimo di 48 ore e quindi ad 1 ,98 euro. Qualora, infine, la sim non verrà ricaricata dopo le 48 ore,  essa rimarrà attiva ma soltanto per ricevere chiamate o messaggi o per effettuare chiamate di emergenza.

Leggete anche:  Nuovi aumenti offerte rete fissa Tim dal 15 marzo 2019 per clienti business.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.