Salasso Vodafone, aumenti offerte rete fissa da 2,99 euro da luglio 2019

Arriva un nuovo salasso Vodafone da luglio 2019, un aumento di 2,99 euro: i dettagli.

di , pubblicato il
Arriva un nuovo salasso Vodafone da luglio 2019, un aumento di 2,99 euro: i dettagli.

Dal 23 luglio 2019, Vodafone comunica sulla sua pagina ufficiale che vi saranno nuove rimodulazioni per alcune offerte di rete fissa. L’aumento sarà di 2,99 euro al mese per garantire all’operatore di continuare ad erogare un servizio di qualità e ad investire sulla rete. Ma veniamo ai dettagli.

Aumenti offerte rete fissa Vodafone

Vodafone comunica che dal 23 luglio 2019 alcune offerte di rete fissa aumenteranno di 2,99 euro al mese.

Questo per consentire all’operatore dal logo rosso e bianco di investire sulla rete offrendo di conseguenza ai suoi clienti un servizio ricco di servizi e di qualità. I clienti interessati da tale rimodulazioni stanno già ricevendo una comunicazione dal 29 maggio e avranno la possibilità di recedere dal contratto o passare ad un altro operatore fino all’ultimo giorno in cui saranno valide le precedenti condizioni.

Per recedere

Per recedere dalla nuova rimodulazione Vodafone senza costi o penali si dovrà inviare comunicazione specificando nella causale del recesso la seguente dicitura “modifica delle condizioni contrattuali”. Questo entro l’ultimo giorno in cui varranno le vecchie condizioni.

Avranno diritto al recesso senza alcun costo in aggiunta (diverso da quelli legati eventualmente al metodo scelto) tutti i clienti Vodafone interessati dalla rimodulazione mediante tali canali:

  • collegandosi al sito web ufficiale recandosi in variazioni.vodafone.it,
  • nei negozi dell’operatore dal logo rosso e bianco,
  • raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO),
  • e-mail via PEC al seguente indirizzo: [email protected] o infine
  • chiamando il 190, specificando però la causale sopraindicata ovvero ” modifica delle condizioni contrattuali”.

Chi ha in corso delle rate residue da pagare per il costo di attivazione dell’offerta o per un dispositivo associato, potrà comunque effettuare il recesso ma nella richiesta dovrà comunicare se intende saldare il tutto in un’unica soluzione, con la medesima cadenza o infine se utilizzare lo stesso metodo di pagamento indicato.

Ricordiamo, che tale rimodulazione arriva dopo quella annunciata da Vodafone di recente riguardante sempre offerte di rete fissa che aumenteranno, invece, dalla fattura emessa dal 1° agosto 2019 a partire da 0,89 centesimi a 3,99 euro.

Il motivo è sempre lo stesso ovvero investire sulla rete per offrire ai clienti la massima qualità dei servizi.

Leggete anche: Aumenti rete fissa Vodafone agosto 2019 fino a 3,99 euro e info pagamento Iban estero (Ue).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,