Ryanair novità dal 15 gennaio 2018: 2 bagagli a mano in cabina, costo minore e fino a 20 Kg per quelli da stiva

Novità Ryanair dal 15 gennaio 2018: si potranno portare 2 bagagli in cabina (solo per alcune categorie), il costo di quelli da stiva scenderà e aumenterà la franchigia.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Novità Ryanair dal 15 gennaio 2018: si potranno portare 2 bagagli in cabina (solo per alcune categorie), il costo di quelli da stiva scenderà e aumenterà la franchigia.

Tante sono le novità per chi viaggia con Ryanair. A partire dal 15 gennaio 2018, infatti, cambieranno le regole per i bagagli a mano in quanto in alcuni casi se ne potranno portare due a bordo e non solo. Sembra infatti che aumenterà il peso del bagaglio da stiva e che scenderà anche il suo costo.

Nuove regole Ryanair

A partire dal 15 gennaio 2018 i clienti che hanno acquistato un imbarco prioritario (incluso nelle tariffe Flexi Plus e Family Plus) potranno portare in cabina due bagagli a mano mentre tutti gli altri ne potranno portare solo uno. Il peso massimo del bagaglio con le rotelle ovvero del trolley sarà di 10 chili e dovrà entrare per forza nel misuratore delle cappelliere mentre acquistando un biglietto priority tale problema non vi sarà in quanto si potranno portare due bagagli compreso il trolley. Qualora il bagaglio a mano dovesse infrangere tali regole, allora si pagherà per ognuno di essi una sovrattassa di 50 euro.

Il messaggio di Ryanair

La Ryanair, nella figura di John Alborante, in merito a tale questione comunica che “Ricordiamo ai nostri clienti che a partire dal 15 gennaio 2018, solo coloro che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno imbarcare due bagagli a mano in cabina. Tutti gli altri clienti potranno portare in cabina il bagaglio a mano più piccolo mentre il più grande (trolley con ruote) verrà messo gratuitamente in stiva al gate d’imbarco. In questo modo si potranno rendere più veloci le procedure d’imbarco ed eliminare eventuali ritardi. Inoltre, la nuova policy bagagli offre ai nostri clienti tariffe più basse per il bagaglio registrato, aumentandone del 33% il peso consentito”.

Leggete anche: Offerte voli low cost Ryanair 2018 e nuove regole bagaglio a mano per uno speciale “addio rigido gennaio”.

Bagagli: scendono i costi ed aumenta il peso?

Sembrerebbe che la Ryanair abbia ridotto il costo dei bagagli da 35 a 25 euro ed aumentato la franchigia da 15 a 20 chili in modo tale da far si che i clienti acquistino il bagaglio da stiva riducendo così il volume di quelli portati a mano. La Ryanair comunica inoltre che per l’imbraco prioritario si dovrà pagare 5 euro al momento della prenotazione oppure 6 euro fino ad un’ora prima della partenza dell’aereo.

Per quanto concerne la posizione dei piloti, infine, si apprende che l’Anpac (ovvero l’associazione professionale di piloti ed assistenti di volo) nella giornata di ieri ha proposto un contratto unico nazionale per i piloti di tutte le basi italiane della Ryanair. Entro la fine di gennaio 2018 si dovrebbe finalmente giungere ad un accordo.

Leggete anche: Lufthansa lancia il guanto di sfida alle compagnie low cost: Ryanair e Easyjet avvisate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.