Ryanair e Volotea: aggiornamenti, offerte biglietti low cost, la compensazione pecuniaria e annuncio Enac

Tutte le novità riguardanti le compagnie aeree low cost Volotea e Ryanair e la questione della compensazione pecuniaria affrontata anche da Italia Rimborso.

di , pubblicato il
Tutte le novità riguardanti le compagnie aeree low cost Volotea e Ryanair e la questione della compensazione pecuniaria affrontata anche da Italia Rimborso.

Gli ultimi aggiornamenti in merito alla Ryanair ci comunicano che la compagnia aerea low cost ha accusato la Lufthansa di fare cartello in Italia per cui ha presentato ricorso alla Commissione Europea affinché si apra un’inchiesta. Il direttore legale della Ryanair in una video call con i giornalisti ha detto infatti che la Lufthansa con le sue controllate Air Dolomiti e Austrian Airlines potrebbe avere iniziato delle trattative per stabilire dei livelli minimi di prezzo sui servizi in Italia. La Commissione Europea ha intanto confermato di aver ricevuto il reclamo senza comunicare nient’altro.

Le ultime notizie in merito alla Volotea ci comunicano invece che la compagnia aerea low cost (insieme alla Ryanair) ha ripreso i voli da Cagliari ed esattamente verso le città di Venezia e di Verona.

Intanto Italia Rimborso, il portale online che raccoglie e gestisce richieste di assistenza legale (da parte dei passeggeri delle compagnie aeree) che chiedono rimborso/risarcimento, ha replicato al comunicato Stampa numero 32/2020 del 22 giugno 2020 diramato dall’Enac. Quest’ultimo ha infine effettuato un nuovo annuncio.

Le offerte di biglietti low cost Ryanair

Ryanair ha lanciato delle offerte low cost per prenotare le vacanze estive entro il 3 luglio per viaggiare dal 1° luglio al 31 agosto. Ricorda inoltre ai passeggeri che il cambio volo gratuito si applicherà solo alle nuove prenotazioni effettuate dal 10 giugno per i viaggi nei mesi di luglio e agosto.

Ecco qualche esempio di offerta: 1 volo di sola andata da Milano Bergamo per Zacinto in Grecia del 20 agosto partirà dalla cifra di 12,99 euro in tariffa Value per portare a bordo solo 1 piccola borsa di 40x20x25 centimetri. La partenza sarà alle ore 15.25 mentre l’arrivo a destinazione alle ore 18.35 per una durata complessiva di viaggio di 2 ore e 10 minuti (volo diretto).

Segnaliamo poi il volo in tariffa Value da Roma Fiumicino per Malaga in Spagna del 23 luglio a partire dalla cifra di 26,22 euro invece di 28,99 euro (1 solo posto rimasto a questo prezzo). La partenza sarà alle ore 6.40 del mattino mentre l’arrivo a destinazione alle ore 9.20 per una durata di viaggio complessiva di 2 ore e 40 minuti (volo diretto).

Offerte biglietti aerei low cost Volotea

Chi prenoterà dei voli Volotea entro il 31 luglio per volare fino al 30 settembre 2021 potrà apportare modifiche illimitate e volare quando vuole.

Tra le offerte del momento segnaliamo quelle per la Sardegna a partire da 19 euro. Ecco un esempio: 1 volo di sola andata da Bologna per Olbia partirà dalla cifra di 19 euro il 18 agosto in tariffa standard  con la quale il ticket non sarà rimborsabile, il check in online sarà gratuito e si potrà portare a bordo 1 bagaglio a mano. A questo prezzo si potrà partire alle ore 9.25 con arrivo a destinazione alle ore 10.50 oppure alle ore 18.30 con arrivo a destinazione alle ore 19.45.

Segnaliamo poi il volo di sola andata da Genova per Cagliari del 25 agosto a partire dalla cifra in tariffa Standard di 19 euro. La partenza sarà alle ore 6.30 mentre l’arrivo a destinazione alle ore 7.50 per una durata complessiva di viaggio di 1 ora e 20 minuti.

Volotea in merito al bagaglio a mano comunica che a partire dal 17 giugno 2020, se non si acquisterà il servizio di imbarco prioritario, esso (delle dimensioni di 55x40x20 centimetri) dovrà essere portato al banco prima di dirigersi alla porta d’imbarco. Ovviamente il servizio sarà gratuito.

Italia Rimborso, la questione della compensazione pecuniaria e l’annuncio dell’Enac

Italia Rimborso in merito al comunicato stampa del 22 giugno 2020 diramato dall’Enac riguardante il diritto dei passeggeri ad avere il rimborso dei voli annullati a causa del Coronavirus ha specificato che tale posizione ha confermato di fatto la linea risarcitoria che Italia Rimborso ha avanzato già da mesi.

I passeggeri, infatti, oltre al rimborso del biglietto (se la comunicazione della cancellazione è avvenuta meno di 2 settimane precedenti al volo) dovranno ricevere anche la compensazione pecuniaria di un minimo di 250 euro. Questo nel pieno rispetto del Regolamento Europeo numeri 261/2004.

È arrivato poi un nuovo annuncio dell’Enac che riguarda tutte le compagnie aeree che operano in Italia. Per motivi sanitari, infatti, sarà vietato l’uso delle cappelliere per cui sarà possibile portare a bordo solo delle piccole borse che dovranno essere inserite nello spazio sotto i sedili. Questo da oggi 26 giugno.

[email protected]

Argomenti: ,