Rivoluzione Satispay: abilitato il pagamento del bollo dallo smartphone, info e costi

Arriva la rivoluzione con Satispay: da oggi si potrà pagare il bollo auto o moto direttamente dallo smartphone, ecco info, caratteristiche costi.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Arriva la rivoluzione con Satispay: da oggi si potrà pagare il bollo auto o moto direttamente dallo smartphone, ecco info, caratteristiche costi.

Satispay, per chi non lo sapesse, è l’applicazione per i pagamenti mobile mediante la quale è possibile scambiare denaro con i propri contatti e pagare gli acquisti. Essa è un’app semplice, sicura e gratuita che da oggi si rivoluzionerà in quanto, ai tanti servizi, si aggiungerà anche quello di pagamento del bollo per l’auto e la moto. Ecco i dettagli.

Satispay: cos’è e come si usa

Satispay è il servizio grazie al quale, iscrivendosi gratuitamente, si potrà trasferire denaro ai propri contatti e pagare nei negozi con la stessa semplicità di un messaggio su Whatsapp. Satispay comunica inoltre che usando tale servizio si potrà essere sicuri al 100%in quanto funzionerà senza carta di credito. Per iscriversi ci vorrà l’Iban del conto, un documento di identità e il codice fiscale. Grazie alla funzione “Budget”, poi, si potrà selezionare una quantità massima di denaro da disporre ogni settimana. Ogni domenica, il sistema disporrà automaticamente di una ricarica per riportare la disponibilità di denaro su Satispay al livello del budget stabilito. Essa sarà eseguita entro il martedì successivo mediante bonifico da o verso il conto corrente collegato all’account Satispay.

Ad esempio, qualora si imposti come budget la cifra di 100 euro, non appena Satispay sarà attivo verranno trasferiti 100 euro dal proprio conto corrente a quello Satispay. Qualora nella prima settimana di questi 100 euro se ne spendano soltanto 30 euro, la disponibilità sul conto Satispay sarà pari a 70 euro e quindi 30 euro in meno rispetto al budget. Verranno quindi prelevati 30 euro dal vostro conto corrente da Satispay per riportare la disponibilità dell’account a 100 euro.

Su Satispay: abilitato il pagamento del bollo dallo smartphone

Satispay ha aggiunto una nuova funzionalità per semplificare la vita degli utenti. Tra i servizi mediante app, oltre alla ricariche telefoniche, il PagoPa ed i bollettini, ci sarà anche quella per pagare il bollo dell’auto e della moto. In questo modo non si dovrà perdere tempo per effettuare il pagamento allo sportello e non si rischierà di dover pagare delle multe salate per dimenticanza. Per la prima volta, quindi, tutti gli utenti potranno pagare il bollo dallo smartphone con un’interfaccia identica per tutte quante le regioni.

I passaggi: una volta entrati nella schermata si dovrà soltanto selezionare il tipo di veicolo e poi inserire il numero di targa. Sarà Satispay a calcolare in automatico l’importo corretto da pagare. Ci sarà, infine, la possibilità di scaricare e salvare la ricevuta in caso di controlli futuri. E dulcis, in fundo, Satisplay darà anche la possibilità di abilitare un “reminder” in modo tale da sapere esattamente quando ci sarà la prossima scadenza del bollo. Tale servizio, indipendentemente dall’importo del bollo, avrà un costo di 1 euro.

Leggete anche: Assicurazione auto, rivoluzione Idd: cosa cambia per gli automobilisti dal 1 ottobre.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Automobili, Quattroruote