Rivoluzione Amazon, sarà possibile pagare in contanti da Western Union

Arriva una nuova modalità di pagamento su Amazon: sarà possibile utilizzare i contanti da Western Union. Tutte le info utili.

di , pubblicato il
Amazon consegna sicura

Non hai una carta di credito o di debito? Preferisci non utilizzarla per gli acquisti online? Amazon ha appena inserito una nuova modalità di pagamento, che permette di comprare (quasi) ogni tipologia di prodotto pagando in contanti presso un punto Western Union.

Pagamento da Western Union: come funziona la nuova modalità per gli acquisti Amazon

La nuova modalità di pagamento inserita da Amazon tra le opzioni di acquisto permette di pagare in contanti gli ordini effettuati, recandosi presso un punto Western Union. La prima sorpresa è che non sono previsti costi aggiuntivi. Ma come funziona? Una volta preparato il carrello, quando la piattaforma richiede di selezionare la modalità di pagamento, basta selezionare l’opzione ‘Paga in contanti nel punto vendita più vicino’. A quel punto, l’acquirente riceverà un’email contenente un codice. Entro le 48 ore successive all’ordine, basterà recarsi presso un punto Western Union, presentare il codice ed effettuare il pagamento in contanti.

L’ordine partirà immediatamente. Il resto della procedura resta ovviamente identico: l’utente potrà consultare la pagina del sito Amazon dedicata agli ordini e tracciare i movimenti del pacco. Sono già più di 4mila i punti Western Union che hanno aderito al programma Amazon e su una pagina del sito del colosso dell’e-commerce è possibile conoscere quali sono i punti dove effettuare il pagamento. Basta semplicemente inserire il CAP e si avrà immediatamente un elenco di tutte le sedi più vicine. Quando si effettua l’ordine, non è necessario selezionarne uno: c’è assoluta libertà di scelte nelle 48 ore che separano l’ordine dal pagamento, per cui si potrà decidere anche all’ultimo momento.

Alcune limitazioni per il pagamento da Western Union: alcuni prodotti Amazon sono esclusi

È possibile che quando provate a effettuare un acquisto, l’opzione ‘Paga in contanti nel punto vendita più vicino’ non compaia.

Il motivo è che non tutti gli acquisti sono idonei a questa modalità di pagamento. Per fare alcuni esempi, non si potrà utilizzare questo sistema per le promozioni a tempo, quali ad esempio le offerte lampo o le offerte top, per gli acquisti effettuati tramite la modalità ‘One-Click’ o i Buoni Regalo, per i Warehouse Amazon, per l’acquisto di prodotti digitali come MP3 e E-book, o per pagare gli abbonamenti Prime.
Differente è anche la politica sui resi. Qualora si effettui l’acquisto mediante pagamento in contanti, la restituzione non avverrà nella medesima modalità, bensì il rimborso arriverà mediante ‘buono regalo’ sul saldo collegato al proprio account.
Leggi anche: Amazon e Apple sanzionati dall’antitrust per 200 milioni di euro. Ecco cosa è successo
[email protected]

Argomenti: ,