Risparmio: i mancati pagamenti angosciano gli italiani

Italiani sempre più stressati a causa dei soldi: l'ansia maggiore è legata ai problemi finanziari come l'impossibilità di pagare una rata del mutuo.

di , pubblicato il
Ecco i migliori conti deposito vincolati e non vincolati di febbraio 2021 secondo l'analisi di Confrontaconti.

Da uno studio commissionato dalla Banca N26 emerge che gli italiani sono sempre più stressati sopratutto per i soldi. L’ansia maggiore riguarda l’impossibilità di pagare il mutuo ma anche di ricevere una multa inaspettata (per il 96%). Ecco maggiori dettagli.

Italiani, popolo stressato: ecco i motivi

Lo studio commissionato da Bank N26 ha classificato le situazioni più stressanti per il cervello umano cercando di capire il perché per gli individui denaro e finanze causano tanto stress. L’obiettivo è quello di fornire più strumenti agli istituti bancari in modo tale da aiutare i clienti a ridurre lo stress”finanziario”.

Jack Lewis è il neuroscienziato che ha condotto la ricerca su un campione di mille uomini e donne negli Stati Uniti e in Europa. Costoro sono stati sottoposti ad un test di reazione implicita chiamato Irt che ha permesso di misurare il livello di tensione associato a particolari situazioni comuni.

Ebbene, dall’analisi emerge che lo stress di perdere il lavoro o i costi di una spesa inaspettata è molto simile a quello che si ha quando si deve affrontare un divorzio o una separazione. Ci sono poi altre preoccupazioni legate al denaro che provocano tanto stress come il non poter pagare il mutuo (86%) o l’impossibilità di pagare con le carte di credito (88%).

I problemi finanziari sono il maggior stress per gli italiani

Gli italiani insieme agli spagnoli sono popoli  ancora più stressati degli Stati Uniti ed il motivo principale è da additarsi ai problemi finanziari come il mancato pagamento del mutuo. I primi, però, sono anche i migliori quando si tratta di ridurre il livello di ansia secondo quanto rivela la ricerca.

Le cause di tensione forte, poi, sono diverse tra uomini e donne: per i primi, infatti, lo stress massimo è provocato dall’impossibilità di pagare il mutuo (per il 97%),di  perdere il lavoro (per il 90%), di fare test Covid (per il 78%) e di essere scoperti quando dicono bugie (per il 74%).

Per le donne, invece, la cosa che stressa di più è dover far fronte ad una spesa inaspettata come una caldaia rotta per il 98% oppure per una multa inaspettata, per l’impossibilità di pagare il mutuo o per la fine di una relazione per il 96% del campione. Dalla ricerca, infine, emerge che le donne di tutti paesi seppur stressate lo sono meno per i problemi finanziari (47%) rispetto agli uomini (58%).

Potrebbe interessarti: Investimenti e risparmio: quello che gli italiani dicono

[email protected]

Argomenti: ,