Risparmiare in vacanza: 6 regole per non sprecare denaro quando non si è a casa

Anche in vacanza è possibile risparmiare denaro, basta seguire delle semplici regole.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Anche in vacanza è possibile risparmiare denaro, basta seguire delle semplici regole.

Molti italiani si trovano in vacanza e risparmiare soldi potrebbe essere la prerogativa per i più. Spesso, quando si parte per le vacanze, si tende a prefissarsi un budget che poi viene puntualmente smentito per spese straordinarie o futili. SOS tariffe.it, a tal proposito, ha pubblicato alcuni consigli per risparmiare durante le ferie, vediamoli insieme.

6 regole basiche per non sprecare denaro mentre si è in vacanza

  • Il primo consiglio è quello di acquistare più GB per lo smartphone, che determinerebbe 30 euro di risparmio in 2 mesi. Questo accade, in particolare, per chi usa molto il cellulare per navigare e durante le vacanze vorrebbe condividere foto e momenti. Invece di sprecare denaro per le tariffe extra soglia è meglio provvedere prima di partire ad un pacchetto ad hoc.
  • Prima di mettersi in viaggio è consigliabile mettere in standby gli elettrodomestici per evitare un sovrapprezzo in bolletta di quasi 130 euro. Staccare frigo, tv ed elettrodomestici è importante anche per l’ambiente.
  • Anche se a volte non ci si pensa, prima di partire è consigliabile acquistare un’assicurazione RC viaggi che in caso di problemi vari coprirebbe fino al 90% delle spese sostenute per l’intoppo. Parliamo di ritardi aerei, cancellazioni, bagagli smarriti, malattie e via dicendo.
  • Per chi parte in auto o passerà le vacanze guidando on the road, un modo per risparmiare è tenere le gomme alla giusta pressione. Questo piccolo accorgimento è utile per risparmiare carburante. Leggi anche i consigli per risparmiare il carburante
  • La scelta del volo per partenze e ritorni incide fino al fino al 45% di risparmio. Evitando di tornare la domenica o partire il sabato, preferendo lunedì e martedì, ad esempio, si risparmia non poco.
  • In vacanza, un buon modo per risparmiare è prendere un appartamento invece dell’hotel e portare la spesa da casa o cucinare in casa invece che mangiare sempre al ristorante. Se si alloggia in hotel, invece, è buona norma usufruire di quelli con la colazione inclusa e cercare di mangiare il più possibile per risparmiare sul pranzo. In alternativa si possono unire colazione e pranzo (il classico brunch) per risparmiare fino a 70 euro in vacanza.

Ti potrebbe interessare anche come risparmiare per i viaggi last minute

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Risparmiare, Viaggi