Come risparmiare quando si fa la spesa: trucchi e consigli

Ecco una serie di trucchi e consigli per risparmiare quando si fa la spesa.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco una serie di trucchi e consigli per risparmiare quando si fa la spesa.

Secondo i dati forniti dall’Istat  una famiglia media italiana spende per i  propri consumi circa trentamila euro all’anno e di questi circa 6.320 euro sono utilizzati per fare la spesa. Tale costo, quindi, è pari ad un quinto del bilancio familiare. Ecco allora alcuni trucchi e consigli su come risparmiare quando si fa la spesa.

Risparmiare sulla spesa: indagine di Altroconsumo

L’indagine condotta da Altroconsumo su 115 categorie di prodotti ha tracciato una mappa della convenienza. Essa rivela che se i consumatori acquistassero prodotti  a marchio commerciale della stessa catena (tipo Coop, Conad ed Esselunga  ad esempio) nella quale si recano potrebbero risparmiare almeno il 30%. Se gli acquisti venissero invece fatti in discount il risparmio sarebbe addirittura del 50 %.Tali consigli sono stati seguiti  nella città di Venezia dove vi è stato un considerevole taglio della spesa per una famiglia composta da quattro persone.

Dall’indagine, poi, è emerso che è la città più economica per fare la spesa è Pordenone rispetto alla media nazionale in quanto  lì si riescono a spendere circa 1000 euro in meno. Genova ed Aosta, invece, sono quelle più costose mentre sopra la media vi sono le città di Foggia, Avellino Roma e Cagliari. Si evince quindi che ,nelle zone del paese in cui vi sono persone con un reddito più basso,  vi è maggiore difficoltà ad aprire dei punti vendita e ciò limita drasticamente la possibilità di risparmiare.

Trucchi e consigli su come risparmiare quando si fa la spesa

Come primo  trucco su come per risparmiare sulla spesa vi consigliamo di confrontare i prezzi nei vari punti vendita in quanto il medesimo prodotto costa più in alcuni supermercati rispetto che in altri. Vi consigliamo quindi di prestare la massima attenzione ai volantini delle offerte e alla loro scadenza in quanto, grazie ad essi, si potrebbero trovare tantissimi prodotti ad un prezzo davvero competitivo. Il problema però è che alcuni supermercati vengono riforniti di un numero limitato di articoli per cui se ci si reca troppo tardi si rischia di non trovare più nulla.

Vi consigliamo anche di recarvi nei discount in quanto molti prodotti, anche se non sono di marca, offrono comunque la medesima qualità. Tra questi vi consigliamo la carta igienica, le pellicole trasparenti e di alluminio, l’aceto, le vaschette da forno e tanti altri prodotti perla casa che non deperiscono per cui ne potrete fare una bella scorta.

Evitate, poi, di comprare frutta e verdura in grandi quantità lasciandovi sedurre dall’offerta se non siete sicuri di consumare il tutto in una settimana. Sarebbe meglio comperare tali prodotti dal fruttivendolo e non al supermercato in quanto sia le vaschette di plastica che quelle in polistirolo incidono sul prezzo.

Risparmiare sulla spesa: alcuni trucchi e consigli

Sicuramente uno dei modi per risparmiare è quello di portare sempre con se delle buste di tela onde evitare di acquistare quelle di plastica riciclabile. Il prezzo di ognuna di esse potrebbe  superare i quindici centesimi .

Vi consigliamo inoltre di comperare sempre ortaggi e frutta di stagione  e prodotti locali in quanto il caro benzina incide sul costo totale. Bisognerebbe inoltre evitare di comperare piatti già pronti in quanto essi potrebbero incidere veramente di molto sul vostro budget annuale.  Altro consiglio è quello di decidere una cifra preventiva per la spesa e pagare quindi in contanti senza utilizzare la carta di credito. In questo modo potrete avere sempre sotto controllo il consumo di denaro effettivo.

Vi suggeriamo infine di soffermarvi poco sui prodotti vicini alle casse in quanto essi sono posti  proprio per attirare la vostra attenzione. Se desiderate anche notizie su come evitare alcune truffe, leggete anche: come avviene la truffa telefonia fissa  e truffa sui mutui, maxi multa dell’Antitrust.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Risparmio, Risparmiare

Leave a Reply