Risparmiare restando a casa: ecco cosa fare

Restare a casa e risparmiare. Ecco cosa fare secondo Selectra.

di , pubblicato il
Restare a casa e risparmiare. Ecco cosa fare secondo Selectra.

In questi giorni di quarantena per l’emergenza Coronavirus, la connessione ad internet è diventata un bene di primissima necessità in quanto grazie a tale strumento si può restare connessi con il resto del mondo.

Selectra, le web company che aiuta i consumatori ad attivare e a scegliere la tariffa più conveniente di luce, gas ed internet, ha creato una lista di cose da fare durante la quarantena per non annoiarsi e allo stesso tempo anche risparmiare.

Ecco le informazioni in merito.

Cosa fare durante la quarantena

Selectra in questa quarantena suggerisce come prima cosa da fare quella di imparare l’inglese o un’altra lingua. Sul proprio play store si troveranno tante applicazioni come HelloTalk grazie alla quale si potrà imparare una lingua chattando con persone madrelingua in tutto il mondo in forma del tutto gratuita. Nell’app si troveranno anche degli strumenti per effettuare traduzioni, per la pronuncia, per la traslitterazione e per le correzioni in modo tale che le conversazioni non subiscano degli intoppi.

Si potrà inoltre decidere se chattare con singoli membri o partecipare a delle chat di gruppo ed inoltre interagire con l’intera comunità à pubblicando “Momenti”. Questi ultimi sono dei messaggi pubblici visibili da tutti i madrelingua della propria lingua di destinazione e sono l’ideale per fare effettuare delle domande e condividere degli aggiornamenti.

Scaricare Telegram

Viene poi consigliato di scaricare Telegram che è un servizio messaggistica istantaneo gratuito e privo di pubblicità grazie al quale non soltanto è possibile inviare messaggi a privati ma anche a gruppi fino a 200 mila partecipanti.

Inoltre, a differenza di altre chat, dà la possibilità di scambiare video, foto, file fino a 1,5Gb senza comprimerli. In più viene anche data la possibilità di creare o di seguire dei canali informativi di vari temi come le serie tv, la musica, le utenze della casa e tanto altro.

Controllare la propria connessione internet

In epoca Coronavirus, Selectra consiglia inoltre di controllare la propria connessione internet. Sarà necessario per poter fare tutto quello che si vuole averne una soddisfacente per le esigenze di tutto il nucleo familiare. Per verificare la velocità si potrà effettuare lo speed test ed inoltre si potrà anche verificare la copertura fibra direttamente dal proprio Pc. Qualora la velocità non risulti soddisfacente si potrà richiedere l’attivazione di una linea fissa direttamente da casa facendo una comparazione tra quelle proposte dal web.

Il budget personale e le utenze di casa

Infine l’ultimo suggerimento sarà quello di approfittare della quarantena per mettere ordine ai propri pagamenti. Si dovranno controllare le bollette e magari scegliere una nuova tariffa di gas e di luce più conveniente. Qualora non la si abbia già, invece, il consiglio sarà di effettuare la domiciliazione delle bollette perché in questo modo si risparmierà sui costi e sul loro invio. Si contribuirà anche a preservare l’ambiente grazie ad un consumo inferiore di carta.

Leggete anche: Risparmiare con piccoli gesti si può anche con l’emergenza Coronavirus, ecco come

[email protected]

Argomenti: ,