Risparmiare può fare la differenza: ecco come fare

Consigli per risparmiare e guardare al futuro con più tranquillità.

di , pubblicato il
Consigli per risparmiare e guardare al futuro con più tranquillità.

Risparmiare può davvero fare la differenza in quanto secondo gli esperti di Guidapsicologi.it aiuta a vivere più serenamente. Avere qualcosina da parte per ovviare a qualsiasi inconveniente davvero aiuta a condurre una vita più semplice e felice. Ma come risparmiare una piccola cifretta senza dover necessariamente arrivare a fare sacrifici insopportabili?

Risparmiare 1 euro al giorno fa la differenza

Risparmiare 1 euro al giorno può davvero fare la differenza in quanto dopo 1 anno si potrebbero ricavare 365 euro, cifra ottima per abbonamenti al teatro, per un corso sportivo al proprio figlio, per un week-end o per qualsiasi altro desiderio. Ma come mettere da parte 1 euro al giorno? Semplice, evitando di prendere 2 caffè al giorno come solitamente si usa fare.

Per risparmiate senza arrivare a sostenere dei sacrifici insopportabili si potrà utilizzare la regola del “50-20-30” che è un ottimo criterio per la gestione economica grazie al quale si suddividono sia le entrate che le uscite in tre categorie. La prima è quella delle spese fondamentali come i generi alimentari, l’affitto, il mutuo. Per esse si dovrebbe utilizzare il 50% del proprio stipendio.

Il 30% dovrebbe essere speso invece per i propri hobbies o attività per il tempo libero come ad esempio la palestra o anche la vacanza o il cinema. Il 20%, infine, dello stipendio che rimane dovrebbe essere utilizzato come risparmio o per pagare dei debiti in sospeso come ad esempio quello della carta di credito o anche quello inerente al prestito studentesco.

Per risparmiare l’obbligo sarà quello di essere rigidi con le proprie categorie di spesa che si dovrà decidere come classificare. Potrebbero volerci dei mesi per effettuare al meglio tale operazione ma tenendone traccia sarà possibile evitare confusioni inutili  e risparmiare davvero.

Una buona applicazione di risparmio potrebbe essere utile in quanto essa fornirà i dati di spesa complessivi del mese mostrandoli in un formato semplice da capire. La app aiuterà anche a comprendere con precisione in quali categorie si sono spesi più soldi in modo tale da avere un quadro generale più chiaro.

Leggete anche: Offerte per risparmiare con Banca Intesa Sanpaolo: ecco XME Conto

[email protected]

Argomenti: ,