'Risparmiare con la spesa e l'alimentazione: dritte anti-crisi -

Risparmiare con la spesa e l’alimentazione: dritte anti-crisi

Alcuni utili consigli per risparmiare anche con l'alimentazione e la spesa alimentare.

di , pubblicato il
Alcuni utili consigli per risparmiare anche con l'alimentazione e la spesa alimentare.

Risparmiare con la spesa e l’alimentazione è possibile. Mangiare determinate cose piuttosto che altre, acquistare certi alimenti o badare alla modalità di cottura sono tutti metodi fondamentali per poter risparmiare alla fine del mese e, soprattutto, proteggere il nostro ecosistema. Vediamo come.

L’importanza degli “scarti”

Tutto parte dallo spreco alimentare e dagli acquisti intelligenti che si possono fare con qualche accortezza. Ad esempio, alcuni alimenti, come frutta e verdura in primis, vengono scartate di una buona percentuale della loro consistenza. In realtà utilizzando in toto un alimento, senza buttare niente e con un po’ di ingegno, è fattibile creare gustose ricette low cost. Tra i cibi che si prestano bene a tutto ciò spiccano il carciofo; la buccia che buttiamo può trasformarsi in una deliziosa crema o diventare l’ingrediente per un brodo vegetale, i finocchi; basti pensare che con la parte dura è possibile creare delle centrifughe vegetali, idem la carota e la sua buccia esterna che può trasformarsi in un ottimo condimento o le ciliegie, i cui noccioli possono fungere da ottimi infusi. E potremmo continuare per ore ad elencarvi gli alimenti sprecati, che invece possono essere utilizzati nella loro totalità.

Anche mangiare alimenti vegetali, dando loro priorità nella dieta, può rappresentare un modo semplice per risparmiare denaro. Alcuni cibi come legumi, cereali, frutta e verdura sono molto più economici di carne e pesce. Se, invece, non potete rinunciare alla carne, è fondamentale scegliere i lotti non provenienti dagli allevamenti intensivi e magari acquistarla tramite gruppi d’acquisto per risparmiare un bel po’.

Un altro trucco per risparmiare con gli alimenti è fare spesa nei mercati poco prima della chiusura. Molti cibi, frutta e verdura in particolare, vengono scontate tantissimo, soprattutto le rimanenze un po’ ammaccate ma ugualmente buone da mangiare.

Al supermercato, invece, si può contare sulle offerte settimanali che scontano determinati prodotti stagionali, oltretutto, un trucchetto per non buttare soldi a lungo andare è quello di portare sempre con sé le buste da casa in modo da evitare di doverle comprare ogni volta ed evitare lo spreco di materiali.

Al tal proposito potrebbe interessarti anche leggere i consigli per risparmiare sulla spesa

Argomenti: ,