Rimodulazioni Wind giugno 2019: aumenti di 2 euro e come recedere

Dal 5 giugno 2019 vi sarà la rimodulazione dell'offerta Noi Unlimited+ il cui costo sarà incrementato di 2 euro al mese: ecco le info precise e come recedere dalla promo.

di , pubblicato il
Dal 5 giugno 2019 vi sarà la rimodulazione dell'offerta Noi Unlimited+ il cui costo sarà incrementato di 2 euro al mese: ecco le info precise e come recedere dalla promo.

Wind comunica che dal 5 giugno 2019 vi sarà la rimodulazione dell’offerta Noi Unlimited+ il cui costo sarà incrementato di 2 euro al mese. Questo a seguito della sopravvenuta esigenza di modifica di posizionamento della promozione. Ecco i dettagli e come recedere dall’offerta.

Dal 5 giugno aumenta l’offerta Noi Unlimited+ di Wind

A partire dal 5 giugno 2019 il costo dell’offerta Noi Unlimited+ di Wind verrà incrementato di 2 euro a seguito, come comunica l’azienda telefonica, della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento di tale offerta. I clienti interessati da tale rimodulazione riceveranno una comunicazione in fattura e, qualora siano già attive sulle propria linea eventuali promo in essere, esse saranno preservate fino alla loro scadenza.

Come recedere

Come previsto dall’articolo 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche qualora non si vogliano accettare le modifiche su indicate si potrà recedere dal contratto Wind o passare ad un altro operatore senza alcun costo di disattivazione e senza pagare penali. Ciò, però, dovrà avvenire entro e non oltre il 4 giugno 2019. Ecco come effettuare il recesso:

  • mediante lettera raccomandata andata e ritorno all’indirizzo: Wind Tre SpA. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano,
  • mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: [email protected],
  • recandosi ad un punto vendita Wind,
  • chiamando il 155 che dovrà acquisire la richiesta ed accertare l’identità o infine
  • inviando una richiesta dall’area clienti Wind dalla sezione “assistenza guidata”.

Wind comunica inoltre che, qualora si voglia passare ad un altro operatore mantenendo il numero di telefono, oltre alla comunicazione di recesso, dovrà essere effettuata anche la richiesta di passaggio direttamente all’operatore prescelto sempre entro il 4 giugno 2019.

L’operatore telefonico Wind comunica inoltre che l’offerta Noi Unlimited+ si riferisce alla sola voce per cui non sono previsti in vendita abbinata degli apparati. Qualora, però, alla linea interessata fosse associato un contratto per acquisto a rate di un prodotto in corso di vigenza, nella comunicazione che si invierà (prima di recedere dal contratto o prima di effettuare il passaggio) si dovrà comunicare anche se si vogliono pagare le rate residue in un’unica soluzione.

Leggete anche: Rimodulazioni Tim febbraio 2019: data aumenti e come recedere.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.