Ricarica Vodafone: come fare per non farsi accreditare 1 euro per le promozioni

Vodafone ha rivoluzionato il mondo delle ricariche introducendo la giga ricarica. Non tutti però ne sono felici; ecco alcuni suggerimenti per non farsi accreditare 1 euro e le info sulla giga ricarica.

di , pubblicato il
Vodafone ha rivoluzionato il mondo delle ricariche introducendo la giga ricarica. Non tutti però ne sono felici; ecco alcuni suggerimenti per non farsi accreditare 1 euro e le info sulla giga ricarica.

Vodafone ha rivoluzionato il mondo delle ricariche introducendo la giga ricarica. Non tutti però ne sono felici e si chiedono come fare per poter ottenere la cifra corrispondente all’importo della ricarica effettuata. Ecco alcuni suggerimenti e le info sulla giga ricarica.

Giga Ricarica di Vodafone, cos’è?

La Giga ricarica di Vodafone è quella con cui oltre al credito si avranno anche 3 Gb di internet in 4G. La si potrà acquistare presso le tabaccherie, i bar, le edicole e le ricevitorie dotate di tecnologie come “Punti SisalPay” e “Lottomatica”. Con la Giga Ricarica 5 a 5 euro si avranno 4 euro di ricarica e 3 Gb inclusi mentre con la Giga Ricarica 10 si avranno 9 euro e 3 Gb inclusi. Questi ultimi saranno validi per un mese e si disattiveranno in automatico dopo un mese.

Si riceverà un messaggio di conferma di acquisto e in seguito si riceverà l’sms di conferma della loro attivazione. Tali giga non potranno essere cumulati con eventuali giga residui di una giga ricarica acquistata già in precedenza. Se nella stessa giornata, infine, si acquisteranno una giga ricarica 5 ed una giga ricarica 10, i giga si sommeranno per cui nell’arco di un mese se ne avranno in tutto 6.

Come recuperare l’1 speso in più per giga ricarica di Vodafone?

Come comunicano i colleghi di Optimagazine.com per recuperare l’euro speso in più con la GigaRicarica si potrà, mediante l’app Vodafone e Tobi, chiedere di poter parlare con un operatore. A quest’ultimo si dovrà chiedere il perché risulta esserci 1 euro mancante e proporre che vi sia un risarcimento. Chi ha fatto poi una ricarica nelle ultime settimane ottenendo 1 euro in meno, potrà contattare anche il servizio clienti al 190 chiedendo il risarcimento. Esso dovrebbe, quindi, arrivare ma soltanto in questa occasione e non nelle successive. Ripetiamo sono delle prove che si potranno fare.

In ogni modo per evitare che venga sottratto l’euro con la giga ricarica, si potrà optare per la ricarica in modalità online dove compaiono ancora i tagli veri da 5 e da 10 euro.

Qualora si voglia andare invece alla tabaccheria, all’edicola o ad un punto Lottomatica, il consiglio sarà quello di chiedere una ricarica da 13 euro in quanto si riceveranno 13 euro di credito sicuri.

Leggete anche: Tim, Vodafone e Wind, la denuncia di Codacons per ricarica premium.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.