Regole bagaglio a mano Alitalia, Ryanair ed EasyJet

Chi partirà nell'ultima settimana di agosto dovrà fare attenzione alle regole per il bagaglio a mano. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle regole Alitalia, Ryanair ed EasyJet.

di , pubblicato il
Chi partirà nell'ultima settimana di agosto dovrà fare attenzione alle regole per il bagaglio a mano. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle regole Alitalia, Ryanair ed EasyJet.

Agosto è il mese preferito dagli italiani per partire ed in molti raggiungeranno la meta stabilita mediante un aereo che, come si sa, è il mezzo più veloce per arrivare alla destinazione prescelta. Non tutti sanno, però, che si dovranno rispettare delle regole per il bagaglio a mano. Ecco quelle di Alitalia, Ryanair ed EasyJet che sicuramente sono le compagnie aeree preferite dagli italiani.

Ryanair e le regole per il trasporto del bagaglio a mano

I passeggeri della compagnia low cost Ryanair avranno diritto a portate a bordo del volo in forma del tutto gratuita 1 solo bagaglio a mano: esso potrà essere un piccolo accessorio personale come uno zainetto o una piccola borsa. Si dovranno però rispettare le seguenti misure: 40x20x25 centimetri altrimenti si pagherà un supplemento.

Coloro che viaggeranno con priorità e 2 bagagli a mano, invece, avranno la possibilità di portare a bordo 2 bagagli: 1 piccola borsa ed anche 1 trolley. Ovviamente, anche in questo caso, si dovranno rispettare le misure imposte dalla compagnia che saranno di 40x20x25 centimetri per la borsa piccola e di 55x40x20 centimetri l’altro il cui peso massimo dovrà essere di dieci chili. Quest’ultimo dovrà entrare correttamente nel misuratore bagagli ed essere risposto nelle apposite cappelliere nella parte superiore della cabina.

Alitalia e le regole per il bagaglio a mano

Così come la compagnia low cost Ryanair anche Alitalia consentirà di portare a bordo 1 solo bagaglio a mano. Esso dovrà pesare massimo otto chili e le sue dimensioni (comprese maniglie, tasche laterali e rotelle) dovranno essere le seguenti: 55x35x25 centimetri. Inoltre la compagnia di bandiera consentirà di portare un accessorio a scelta tra: 1 pc portatile, 1 borsetta da donna o 1 borsa portadocumenti.

Alitalia informa tutti i passeggeri che le misure ed il peso del proprio bagaglio si potranno verificare insieme al personale di Alitalia o mediante i misuratori del bagaglio siti vicino ai banchi check-in ovviamente prima dell’imbarco. I bagagli che non effettueranno o non supereranno il controllo potrebbero anche non essere accettati a bordo per cui si dovrà prestare la massima attenzione.

In ogni caso il personale di scalo applicherà ai piccoli bagagli ovvero quelli di dimensioni non superiori ai 36x45x20 centimetri l’etichetta “sotto il sedile” in tutti i voli in partenza sia da scali nazionali che internazionali verso tutte le destinazioni. L’eccezione sarà per i voli operati con gli aeromobili B777 ed A330.  Alitalia informa infine i passeggeri che, qualora vi sia un volo molto affollato, il bagaglio a mano potrebbe essere ritirato al gate per essere imbarcato in stiva. Sarà premura del personale di scalo etichettarlo e rilasciare una ricevuta al passeggero per la riconsegna. Ciò, però, non succederà per i voli intercontinentali.

EasyJet e le regole per il bagaglio a mano

Anche la compagnia aerea EasyJet così come la Ryanair e Alitalia permetterà a tutti di portare a bordo dei suoi aerei 1 solo bagaglio a mano. Esso non avrà alcun limite di peso ma dovrà essere lo stesso passeggero a riporlo nella cappelliera senza l’ausilio del personale. Si dovranno però rispettare le seguenti misure con maniglie e ruote comprese: 56x45x25 centimetri.

Anche EasyJet come Alitalia comunica che lo spazio a bordo è limitato per cui non si potranno alloggiare più di 70 bagagli nella cappelliera. Quelli in più saranno messi in stiva e si potranno ritirare al terminal dal nastro trasportatore così come gli altri. Per ulteriori informazioni invitiamo a consultare la pagina ufficiale di EasyJet, Ryanair ed Alitalia.

Leggete anche: Bagaglio a mano: novità e nuove regole Wizz Air, Volotea, Ryanair, EasyJet e Vueling.

Argomenti: ,