Quanto costa tenere un’auto? Le regioni in cui si paga di più e dove di meno

Auto quanto mi costi: ecco il costo medio annuo per il mantenimento.

di , pubblicato il
Auto quanto mi costi: ecco il costo medio annuo per il mantenimento.

È stata pubblicata dal potale di comparazione delle offerte Sostariffe.it un’analisi del costo medio che gli automobilisti sostengono per mantenere la propria vettura. Dall’analisi emerge che c’è un calo del 7,4% rispetto allo scorso anno e una diminuzione in quasi tutte le regioni. Ecco allora quanto costa in media tenere un’auto e le regioni dove si paga di più e dove di meno.

Auto quanto mi costi: ecco il costo medio annuo

L’analisi di Sostariffe.it è stata condotta grazie al comparatore RC Auto e da essa è emerso che per il costo di manutenzione servizio (come assicurazione, bollo e revisione e carburante) si spendono quasi 1.500 euro all’anno. C’è quindi un calo del 7,4% rispetto al 2019.

In media per mantenere un’auto all’anno si spendono 1.492,64 euro e a pesare di più sulla spesa di mantenimento è il carburante. Costa infatti in media per un automobilista circa 775,88 euro. Anche l’assicurazione fa lievitare il prezzo e il costo di quella media risulta essere intorno ai 532,68 euro. Ci sono però delle grosse differenze regionali. Mantenere la vettura in Campania, infatti, costa molto di più della media nazionale.

Mantenere l’auto: dove costa di più e dove meno

Le regioni in cui tenere un’automobile costa di meno sono la Valle d’Aosta e la Liguria. Quella in cui si stima il calo maggiore del costo medio è invece la Puglia.

La regione dove invece mantenere un’auto costa di più è la Campania con una spesa annuale di 2.031,50 euro con un calo del 3,8% rispetto al 2019. La seconda regione più cara è invece il Lazio con una spesa media annua di 1.606,25 euro e quindi un aumento dello 0,39% rispetto al 2019.

Le regioni in cui mantenere un’auto costa di meno sono come detto la Valle d’Aosta con una media annua di 1.240,19 euro e quindi un calo del 19,27% rispetto al 2019 e la Liguria con una spesa media di 1.341,45 euro e un calo del 10,5% rispetto allo scorso anno.

Mantenimento auto: dove aumenta e dove cala

Il costo del mantenimento dell’auto è calato in quasi tutte le regioni italiane. C’è stato però un aumento in Friuli Venezia Giulia, nel Lazio, nel Trentino Alto Adige ed in Lombardia. Il rincaro maggiore è del Friuli in quanto gli automobilisti registrano una spesa media di 1.563,36 euro con una crescita del 3,54%.

La Puglia è invece la regione con il calo più drastico: si è passati dai 1.863,83 euro del 2019 ai 1.442,70 euro del 2020 con un calo, quindi, del 22,6%.

Potrebbe interessarti: Rc auto: prezzi giù, è il momento giusto per l’assicurazione?

[email protected]

Argomenti: ,