Promozioni di primavera prestito BancoPosta: quale scegliere?

Promozioni di primavera: ecco caratteristiche e info prestito BancoPosta Consolidamento e Classico.

di , pubblicato il
Promozioni di primavera: ecco caratteristiche e info prestito BancoPosta Consolidamento e Classico.

Sono appena arrivate due nuove promozioni di primavera BancoPosta dedicate al prestito Consolidamento e al Classico. Quest’ultimo è un finanziamento per chi necessita di una cifra da 3 mila a 30 mila euro con durata dai 24 agli 84 mesi mentre il primo è quello che darà la possibilità di pagare le scadenze in un’unica rata. La cifra che si potrà richiedere partirà da minimo 3 mila euro a massimo 50 mila euro mentre le rate fisse mensili andranno da 24 a massimo 96. Detto ciò, ecco le info sulle promo di primavera.

Promozioni di primavera BancoPosta Consolidamento

Il prestito BancoPosta Consolidamento è quello che raccoglie i vecchi prestiti in un solo impegno mensile. Grazie a tale formula si avranno meno incombenze e più libertà. La richiesta potrà essere fatta invece presso qualsiasi ufficio postale anche il sabato mattina.
Ecco un esempio di promozione valida fino al 10 aprile per chi ha un conto corrente BancoPosta con accredito dello stipendio/pensione con Tan fisso al 7,50% e Taeg al 7,79%:
• importo richiesto: 25 mila euro,
• rata mensile: 364,03 euro,
• durata del contratto: 90 mesi,
• costo totale del credito: 7.794,70 euro
• importo totale dovuto: 32.749,70 euro.
Ecco invece un esempio di promozione per chi ha un conto corrente BancoPosta senza accredito dello stipendio/pensione con Tan fisso al 7,90% e Taeg al 8,22%:
• importo richiesto: 25 mila euro,
• rata mensile: 369,03 euro,
• durata del contratto: 90 mesi,
• costo totale del credito: 8.244,70 euro
• importo totale dovuto: 33.244,70 euro.

Promozioni di primavera BancoPosta Classico

Il prestito BancoPosta Classico è quello che si potrà richiedere per importi da 3 mila a 30 mila euro con durata da 24 a 84 mesi.
Ecco un esempio di promozione valida fino al 10 aprile 2021 per chi possiede un conto corrente BancoPosta con accredito dello stipendio/pensione con Tan fisso al 7,50% e Taeg al 7,87%:
• importo richiesto: 16 mila euro,
• rata mensile: 259,80 euro,
• durata del contratto: 78 mesi,
• costo totale del credito: 4.312,12 euro
• importo totale dovuto: 20.312,12 euro.


Ecco invece un esempio di offerta per chi ha un conto corrente BancoPosta senza l’accredito dello stipendio/pensione con Tan fisso al 7,90% e Taeg al 8,25%:
• importo richiesto: 16 mila euro,
• rata mensile: 262,93 euro,
• durata del contratto: 78 mesi,
• costo totale del credito: 4.536,54 euro
• importo totale dovuto: 20.536,54 euro.
Potrebbe interessarti: Investire oggi in conti deposito e buoni fruttiferi postali è a rischio più basso
[email protected]

Argomenti: ,