Prestito BancoPosta Consolidamento: condizioni promozionali e concorso “Prestito Vincente”

Ecco le condizioni promozionali e le caratteristiche principali del prestito BancoPosta Consolidamento nonché le info sul concorso "Prestito Vincente".

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le condizioni promozionali e le caratteristiche principali del prestito BancoPosta Consolidamento nonché le info sul concorso

Il prestito BancoPosta Consolidamento è quello che unirà tutti i prestiti precedenti in un unico impegno mensile. In questo modo sia avranno meno pensieri e meno scadenze. Fino al 30 novembre, poi, vi saranno delle condizioni promozionali per chi ha un conto corrente BancoPosta mentre fino al 22 dicembre 2018 si potrà partecipare al concorso “Prestito Vincente“. Ecco i dettagli.

Caratteristiche e condizioni promozionali prestito BancoPosta Consolidamento

Il prestito BancoPosta Consolidamento è quello grazie al quale si potranno semplificare le scadenze nonché richiedere liquidità per nuovi bisogni.  In un’unica rata, infatti, si pagheranno tutti i prestiti in essere. Esso potrà essere richiesto presso qualsiasi ufficio di Poste Italiane anche di sabato mattina da coloro che hanno un libretto postale nominativo ordinario e da chi ha un conto BancoPosta. Inoltre, per richiederlo, si dovrà essere residenti in Italia ed avere un reddito da lavoro o da pensione dimostrabile, prodotto in Italia.

Le rate mensili del prestito BancoPosta Consolidamento verranno addebitate direttamente sul conto BancoPosta per i titolari di tale conto mentre chi ha un libretto di risparmio postale potrà pagare le rate mediante bollettini postali o conto corrente. Pagando pochi euro al mese, poi, Poste Italiane darà la possibilità di sottoscrivere in forma facoltativa un pacchetto assicurativo grazie al quale verrà garantito il rimborso del capitale residuo qualora vi siano degli eventi imprevisti.

Esempio di condizioni promozionali prestito BancoPosta Consolidamento

Poste Italiane comunica che fino al 30 novembre 2018 i titolari di conto corrente BancoPosta avranno delle ottime condizioni promozionali se richiederanno un prestito BancoPosta Consolidamento di importo uguale o superiore ai 15 mila euro. Ad esempio potranno essere richiesti 18 mila euro con Tan fisso all’8,40% e Taeg all’8,77% con 90 rate da 270,24 euro ognuna. Gli interessi saranno di 6.321,60, l’imposto di bollo sarà di 16 euro ed infine l’imposta di bollo su comunicazioni periodiche sarà di 16 euro per un importo totale dovuto di 24.353,60 euro.

Concorso PrestitoVincente

Potranno partecipare al concorso PrestitoVincente i titolari di un conto corrente BancoPosta aperto almeno un mese prima alla data di richiesta del prestito BancoPosta oggetto del concorso. La richiesta del prestito, ai fini del concorso, dovrà avvenire entro il 22 dicembre 2018 e la sua approvazione ed erogazione entro il 15 gennaio 2019. Il prestito BancoPosta con consolidamento di precedenti finanziamenti collocati da Poste Italiane dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • l’importo dovrà essere di minimo 15 mila euro o massimo di 50 mila euro,
  • la durata dovrà essere dai 24 ai 96 mesi,
  • la liquidità aggiuntiva minimadi 3 mila euro,
  • l’anzianità minima dei prestiti da consolidare di 18 rate e 19 mesi per i prestiti BancoPosta e 6 rate per quelli esterni ed infine
  • si dovrà ricevere l’erogazione del prestito entro il 15 gennaio 2019.

In palio ci saranno 29 voucher di 1.500 euro ognuno che si potranno spendere su  https:// concorsoprestitovincente.it ed 1 voucher da 5.000 euro da spendere sul medesimo sito scegliendo tra prodotti appartenenti alle categorie di hi-tech, viaggio e tempo libero.

Leggete anche: Prestiti Banca BPER fino a 50.000 euro “Per fare tutto Questo che vuoi”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Prestiti vari