Prestito BancoPosta: ancora pochi giorni per la promo di San Valentino

Ancora pochi giorni per la promozione di San Valentino: offerte su prestito BancoPosta Classico e su quello Consolidamento.

di , pubblicato il
Ecco le novità del nuovo accordo tra Postepay e Bancomat per accelerare la trasformazione digitale nel paese.

Sono arrivate le promozioni di San Valentino sui prestiti BancoPosta di Poste Italiane che dureranno fino al 6 marzo prossimo. Le offerte nel dettaglio sono per prestito BancoPosta classico e per prestito Consolidamento. Per scegliere al meglio quello più adatto alle proprie esigenze si potrà chiedere consiglio ad un consulente di Poste recandosi  presso uno degli uffici postali più vicini alla propria dimora o fissare un appuntamento con un consulente chiamando il numero 800.00.33.22 o collegandosi al sito web poste.it.

Prestito BancoPosta classico: promozione di San Valentino

Con il prestito BancoPosta Classico si potranno richiedere da 12 mila euro fino a 30 mila euro con durata da 24 a 84 mesi. Ecco un esempio per chi ha un conto corrente BancoPosta con accredito dello stipendio/pensione e vuole una cifra a partire da 12 fino a 30 mila euro:

  • importo totale del credito: 16 mila euro,
  • importo rata mensile: 257,85 euro,
  • durata del contratto: 78 mesi,
  • costo totale del credito: 4.140,30 euro,
  • importo totale dovuto: 20.140,30 euro.

Il  Tan fisso sarà al 7,25% mentre il Taeg a 7,56%.

Prestito BancoPosta Consolidamento: promozione di San Valentino

Con il prestito BancoPosta Consolidamento si potranno richiedere da 15 mila euro fino a 50 mila euro con una durata che andrà dai 24 a 96 mesi. Ecco un esempio di prestito per coloro che hanno un conto corrente BancoPosta con accredito dello stipendio/pensione e desiderano ricevere un importo fino a 50 mila euro:

  • importo totale del credito: 25 mila euro,
  • importo rata mensile: 360,92 euro,
  • durata del contratto: 90 mesi,
  • costo totale del credito: 7.514,80 euro,
  • importo totale dovuto: 32.514,80 euro.

Il  Tan fisso sarà al 7,25% mentre il Taeg a 7,53%.

Potrebbe interessarti anche:  Prestitionline e Bcc Credito Consumo: l’accordo è fatto ma quale vantaggio?

[email protected]

Argomenti: ,