Prestiti BancoPosta online fino a 30 mila euro: ecco le promozioni

Caratteristiche principali e promozioni prestiti BancoPosta online.

di , pubblicato il
Caratteristiche principali e promozioni prestiti BancoPosta online.

I prestiti BancoPosta online, come si evince dal nome, potranno essere richiesti direttamente da casa e saranno in promozione fino al 30 aprile 2020. Questo per i correntisti Bancoposta con servizio di internet Banking. Detto ciò, ecco le principali caratteristiche e le promo del mese.

I prestiti Bancoposta online di aprile 2020

I clienti Bancoposta con servizio di internet banking potranno richiedere i prestiti Bancoposta al 100% online con la firma digitale. La durata di rimborso andrà dalle 24 alle 108 rate mensili e si partirà dai 3.000 euro fino ad arrivare ad un massimo di 30 mila euro. Come detto, essi potranno essere richiesti direttamente dalla propria dimora e questo grazie alla firma digitale. Servirà soltanto un computer mediante il quale si potrà gestire la richiesta e verificare lo stato di avanzamento di essa.

Per effettuare la richiesta si dovrà entrare nell’area riservata di Poste Italiane ed accedere con le proprie credenziali alla sezione “finanziamenti”. Si potrà a questo punto fare un preventivo in linea con le proprie esigenze mediante lo strumento offerto il cui nome è “preventivatore online”. Infine si dovrà compilare la domanda con i propri dati personali. Si potranno firmare ed inviare i documenti con una procedura al 100% online oppure, in alternativa, spedirli in formato cartaceo. Qualora l’esito della richiesta sia positivo, l’importo richiesto verrà caricato dopo qualche giorno sul conto BancoPosta.

Le offerte di aprile 2020

Dal 18 marzo al 30 aprile 2020 chi richiederà prestiti BancoPosta online (sempre titolari conto BancoPosta) potrà fruire di promozioni. La prima tipologia di prestito sarà quella riservata ai titolari di conto corrente BancoPosta con  il servizio di Internet Banking che richiederanno da 12 mila euro a 30 mila euro. Ecco un esempio, si potranno richiedere 15 mila euro con Tan fisso al 6,99% e Taeg al 7,22% rimborsando poi in 96 rate da 204,50 euro ognuna.

Il costo totale del credito sarà di 4.632,00 euro mentre l’importo totale dovuto sarà di 19.996,80 euro. Si potranno inoltre richiedere 9.000 euro con Tan fisso al 7,50% ed un Taeg al 7,77% e rimborsare con 60 rate mensili da 180,40 euro ognuna.

Ci saranno poi le offerte per prestiti riservati (sempre ai titolari di conto corrente BancoPosta con servizio di Internet Banking) che richiederanno da 3 mila euro e sotto i 12 mila euro. Ecco un esempio, si potranno richiedere 9 mila euro con Tan fisso al 7,50% e Taeg al 7,77% rimborsando poi in 60 rate da 180,40 euro ognuna. Il costo totale del credito sarà di 1.824,00 euro mentre l’importo totale dovuto sarà di 10.824,00 euro.

Leggete anche: Prestiti giovani a tasso zero in cambio di una riduzione del RdC: come funziona il credito di cittadinanza

[email protected]

Argomenti: ,