Prestiti 2016 senza busta paga per giovani disoccupati: requisiti e condizioni

Prestiti senza busta paga 2016: quali sono le migliori proposte per i giovani disoccupati?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Prestiti senza busta paga 2016: quali sono le migliori proposte per i giovani disoccupati?

Le offerte sui prestiti 2016 si rivolgono, in alcuni casi, anche ai giovani disoccupati senza busta paga che quindi, agli occhi della banca, non sono in grado di fornire garanzie.

Prestiti senza busta paga: agevolazioni per disoccupati

Partiamo dallo scopo: un prestito può essere richiesto per un progetto personale o imprenditoriale. Nel primo caso è possibile richiedere finanziamenti a diverse società finanziarie (tra le più note segnaliamo Findomestic e Agos Ducato) presentando un vecchio CUD. In queste circostanze sicuramente la presenza di un garante, che intervenga in caso di insolvibilità, può essere un elemento valutato positivamente dall’ente che deve erogare il prestito.

Prestiti d’onore per giovani disoccupati che vogliono avviare un’attività

In questo contesto trovano spazio i cd prestiti d’onore (introdotti dal decreto legislativo 185 del 21 aprile 2000), che i giovani disoccupati possono richiedere per avviare un’attività imprenditoriale. Lo schema è il seguente:

  • 50% dell’importo erogata sotto forma di prestito a tasso agevolato;
  • 50% dell’importo erogato sotto forma di prestito a fondo perduto.

Il prestito d’onore si rivolge a giovani in stato di inoccupazione o alla ricerca di prima occupazione, residenti in Italia da almeno 6 mesi (i cittadini extra comunitari devono presentare un permesso di soggiorno valido per almeno un anno). Per i 5 anni successivi al prestito agevolato, il giovane beneficiario non potrà essere assunto a tempo indeterminato o vendere l’attività. Questo vincolo serve a limitare l’offerta di prestiti d’onore a progetti effettivamente concreti.

Prestiti d’onore per studenti universitari: regole e requisiti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mutui e Prestiti, Prestiti