Prenotazioni viaggi online e rimborso cancellazione: arriva l’assicurazione Paypal

Prenotazioni viaggi online e rischio cancellazione: l'assicurazione Paypal offre il rimborso. Ecco per chi e in quali casi

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Prenotazioni viaggi online e rischio cancellazione: l'assicurazione Paypal offre il rimborso. Ecco per chi e in quali casi

Chi effettua prenotazioni viaggi su internet sa che questo può far risparmiare soprattutto se si blocca il prezzo con largo anticipo o, al contrario, last minute. Tuttavia nel primo caso ci sono anche dei rischi. Organizzare una vacanza mesi prima della partenza rende difficile prevede imprevisto o altri problemi che possano costringere a cancellare il viaggio. Prevedere un’assicurazione viaggi è il metodo migliore per tutelarsi ma i preventivi delle polizze a volte sono alti al punto di annullare il vantaggio dell’offerta online. Da questa prospettiva le cose potrebbero cambiare grazie al nuovo prodotto Paypal: il gruppo celebre per la moneta elettronica ha infatti lanciato l’assicurazione “protezione annullamento viaggio” in collaborazione con Assurant Solution.

Rimborsi Paypal: ecco le due clausole penalizzanti che sono state tolte

Assicurazione Paypal: come chiedere il rimborso

La garanzia riguarda indistintamente prenotazione di voli, alberghi, biglietti treni, auto a noleggio etc, tutti i servizi di una vacanza online a 360 gradi. Presupposto del rimborso è, ovviamente, che il pagamento sia effettuato tramite Paypal. La copertura ha un tetto massimo di 270 euro. Il servizio di rimborso è gratuito e non prevede alcun canone da pagare. E’ previsto al massimo un indennizzo l’anno per una sola persona.

Paypal dice addio ai rimborsi per il crowfunding?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Tutela consumatori, Paypal, Viaggi