PosteVita di Poste Italiane: info premi, durata, età e beneficiari

Ecco le principali informazioni sui premi, la durata, l'età e il cambio di beneficiari durante il contratto dei prodotti Poste Vita di Poste Italiane.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le principali informazioni sui premi, la durata, l'età e il cambio di beneficiari durante il contratto dei prodotti Poste Vita di Poste Italiane.

I prodotti Poste Vita sono quelli che aiuteranno a tutelare i propri risparmi e a costruire il proprio futuro. Esistono varie tipologie di prodotti PosteVita relativi al risparmio assicurato garantito, al risparmio gestito, alla previdenza e alla protezione finanziamenti. Ecco dunque le info sui premi, sulla durata, l’età e sul cambiamento dei beneficiari con contratto in corso.

PosteVita di Poste Italiane: contratti, tutte le info

Tutti i prodotti della gamma Poste Vita saranno disponibili presso gli oltre undicimila uffici postali ubicati in tutta Italia. Per quanto concerne il premio minimo che si dovrà sottoscrivere per i contratti assicurativi, Poste Italiane comunicano che per quelli di tipo tradizionale a premio unico il versamento minimo sarà di 2.500 euro. Per quelli a premio ricorrente il premio minimo partirà da 600 euro all’anno o da 50 euro al mese. Si evince inoltre che molti contratti prevedono anche il versamento di premi aggiuntivi che saranno però volontari durante la durata del contratto e che non potranno essere inferiori ai 500 euro. Infine per quanto concerne i contratti assicurativi di tipo unit linked o index il premio minimo sarà di 1.500 euro.

Per quanto riguarda la durata del contratto, invece, quelli di tipo tradizionali avranno una durata che va da 10 ai 20 anni. Per essi, poi, sarà possibile anche richiedere il riscatto totale solo dopo un anno con la sicurezza del capitale garantito. La durata di quelli index o unit linked, invece andrà dai 7 ai 10 anni ed anche in questo caso si potrà riscattare dopo il primo anno il prodotto al valore del mercato.

Info Poste Vita di Poste Italiane: età e beneficiari

Esistono di limiti di età per sottoscrivere contratti PosteVita. Quelli “Linked Linked” e “Unit” saranno sottoscrivibili fino al 73° anno di età così come quelli “Postafuturo Multiutile”. Quelli “Postafuturo Certo” e “Postafuturo Fedeltà”  potranno essere sottoscritti fino agli 85 anni mentre quelli “Postapersona Affetti Protetti” fino ai 70 anni.

Poste Italiane comunicano inoltre che per sottoscrivere i prodotti tradizionali a premio unico non sarà obbligatorio possedere un BancoPosta.  I detentori di quest’ultimo che sottoscriveranno prodotti unit linked e index, poi, non  avranno alcun addebito per l’emissione. Si evince inoltre che i prodotti a premio ricorrente, da marzo 2010, potranno essere sottoscritti e addebitati anche sul libretto di risparmio.

I beneficiari dei prodotti PosteVita, infine, potranno essere anche cambiati nel corso del contratto. Ma come? Ebbene inviando una lettera raccomandata a Poste Vita. I dettagli verranno riportati sul fascicolo-prospetto di Poste Italiane.

Leggete anche: Buoni fruttiferi postali “3×2” di Poste Italiane: info e caratteristiche.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Operazioni Postali