Postepay “semplicemente il futuro”: info e costi “Evolution” di Poste Italiane

Ecco le principali caratteristiche ed i costi di Postepay Evolution "semplicemente il futuro"di Poste Italiane.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le principali caratteristiche ed i costi di Postepay Evolution

La Postepay è la carta prepagata di Poste Italiane grazie alla quale si potrà fare shopping sia in Italia che all’estero anche in modalità online. Acquistarla sarà veramente semplice: basterà infatti recarsi presso uno degli Uffici di Poste Italiane con il proprio documento di identità in corso di validità ed il codice fiscale. Il costo e le caratteristiche saranno diverse a seconda della carta che si sceglierà di acquistare. Ecco le info e le caratteristiche principali della Evolution.

Postepay Evolution: caratteristiche principali e costi

La carta Postepay Evolution è quella grazie alla quale si potranno fare acquisti in tutto il mondo anche in modalità online presso gli esercenti convenzionati a Mastercard. Essa sarà dotata anche di Pos Contactless per cui basterà avvicinare la carta al Pos per le spese inferiori o uguali a 25 euro senza digitare il Pin o firmare la ricevuta.

Con la Postepay Evolution, poi, si potranno eseguire le principali operazioni bancarie come l’accredito dello stipendio o della pensione in quanto, a differenza della standard, sarà dotata di un iban che si dovrà comunicare all’ente pensionistico o al datore di lavoro. Esso si potrà trovare mediante l’applicazione Postepay o nell’area riservata del sito postepay.it. E ancora, si potranno eseguire bonifici, domiciliare le utenze (SDD-Sepa Direct Debit) e pagare i bollettini.

Le spese di emissione della Postepay Evolution saranno di 5 euro o di zero euro qualora si attivi l’opzione connect. Quest’ultima prevede l’associazione di una sim Postemobile e di una Postepay Evolution. Il canone annuo sarà di 10 euro anticipato anche per l’opzione connect. Fino al 31 dicembre 2018, invece, sarà pari a zero euro per i dipendenti di Poste Italiane o della società del Gruppo Poste Italiane. Si ricorda che il canone del primo anno sarà addebitato sul plafond minimo (15 euro) di abilitazione nel giorno in cui si acquisterà la carta. Il costo di commissione di rimborso per estinzione, infine, sarà pari a zero euro mentre la sostituzione costerà 5 euro. Essa durerà 5 anni e il rinnovo alla scadenza non avrà alcun costo se non quella di sostituzione.

Tutti i costi Postepay Evolution per prelevamento, pagamento e caricamento

I costi per la ricarica della Postepay Evolution saranno i seguenti:

  • 1 euro dagli Uffici Postali abilitati (POS),
  • 1 euro dagli ATM Postamat,
  • 1 euro mediante portalettere con POS per carte Postamat, Postepay e carte del circuito Maestro,
  • 1 euro dal sito www.poste.it, www.postepay.it e dalle applicazioni per smartphone e tablet,
  • 2 euro presso i punti vendita abilitati consultabili al link: http://www.postepay.it/come_ricaricare_pp.html,
  • 2 euro per coloro che hanno un conto corrente delle banche del gruppo Banca Popolare di Milano (BPM),
  • 2 euro da ATM Postamat con carta di pagamento aderente al circuito PagoBancomat ed infine
  • 3 euro da ATM Postamat con carte aderenti al circuito Visa, Visa Electron, VPay, Mastercard e Maestro.

Quelli per i prelievi saranno:

  • zero euro da ATM Postamat,
  • 1 euro da Uffici Postali abilitati (POS),
  • 2 euro per prelievo in valuta Euro da ATM bancario (in Italia e all’estero) e
  • 5 euro per prelievi all’estero più 1,10% dell’importo del prelievo.

Infine le commissioni per i pagamenti saranno le seguenti:

  • zero euro da Uffici Postali abilitati (POS)
  • zero euro per pagamenti in valuta euro su POS di esercenti che aderiscono al circuito Mastercard/Mastercard PayPass in Italia e all’estero,
  • l’1,10 % dell’importo del pagamento in valuta diversa dall’euro su POS di esercenti che aderiscono al circuito Mastercard/Mastercard PayPass all’estero,
  • zero euro per ricariche dei cellulari,
  • zero euro con collegamento telematico dai siti internet di Poste Italiane,
  • zero euro per pagamento in valuta euro su POS virtuali,
  • 1,10 % dell’importo del pagamento in valuta diversa dall’euro su POS virtuali,
  • zero euro per pagamenti in euro su terminali (POS) dei commercianti che aderiscono al circuito Mastercard/Mastercard PayPass in Italia e all’estero con dispositivo mobile e carta Postepay Evolution.

Leggete anche: Calcolo rendimento buoni fruttiferi postali di Poste Italiane: ordinari, 3×4, 3×2 e 3 anni plus.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Carta PostePay