Postepay Evolution: tempistiche bonifici Sepa, extra Sepa, postagiro e trasferimento fondi

Caratteristiche principali Postepay Evolution e costi nonché Tempistiche bonifici, postagiro e trasferimento fondi.

di , pubblicato il
Caratteristiche principali Postepay Evolution e costi nonché Tempistiche bonifici, postagiro e trasferimento fondi.

La Postepay Evolution è la carta prepagata grazie alla quale si potranno effettuare le principali operazioni bancarie come l’accredito di stipendio e pensione, i bonifici e la domiciliazione delle utenze. Inoltre, sarà possibile ricaricare la carta quando se ne avrà bisogno e la somma sarà immediatamente disponibile. Detto ciò ecco le principali caratteristiche, le tempistiche per i bonifici Sepa-Extra Sepa, per il postagiro e per il trasferimento dei fondi.

Caratteristiche principali Postepay Evolution e costi

Il costo di emissione della Postepay Evolution sarà di 5 euro + 15 euro di ricarica minima sulla carta. Il canone annuo sarà invece di 12 euro. Con essa sarà possibile accreditare lo stipendio o la pensione direttamente sulla carta grazie all’iban, si potranno disporre e ricevere bonifici, domiciliare le utenze e pagare i bollettini nonché effettuare i pagamenti in modalità contactless oppure online usando il proprio smartphone con Google Pay.

Per quanto concerne le principali commissioni per i prelievi, esse saranno:

  • di zero euro da Atm Postamat,
  • 1 euro se si effettueranno dagli uffici postali abilitati,
  • 2 euro da Atm bancari abilitati in Italia e nei paesi Euro,
  • 5 euro da Atm bancari abilitati nei paesi non Euro più l’1,10% dell’importo del prelievo. Ciò dal 1° luglio 2018.

Per quanto concerne i costi, invece, le commissioni per il bonifico Sepa saranno di 1 euro se eseguito dalla app Postepay o da postepay.it oppure di 3,50 euro se eseguito dall’ufficio postale. Quelli per postagiro, infine, saranno di 50 centesimi se eseguiti in ufficio postale, da app o da sito postepay.it.

Dal 24 luglio 2018, poi, è anche possibile disporre di bonifici e esteri e bonifici/postagiro per detrazione fiscale mentre non è assolutamente possibile effettuare bonifici/postagiro permanenti per tesoreria e previdenza complementare.

Tempistiche bonifici, postagiro e trasferimento fondi

Per quanto concerne i bonifici Sepa da e verso paesi dello Spazio Economico SEE e Repubblica San Marino, se essi verranno eseguiti mediante sito postepay.it, app Postepay e app BancoPosta si riceveranno lo stesso giorno in cui verranno eseguiti così come quelli disposti dall’ufficio postale.

Per quanto concerne i bonifici Extra Sepa, verranno accreditati solitamente il medesimo giorno così come il Postagiro nazionale se disposti da postepay.it, app postepay, app Bancoposta ed ufficio postale. Per il postagiro, inoltre, i tempi per il trasferimento dei fondi sul conto della Banca del titolare beneficiario saranno: lo stesso giorno della ricezione dell’ordine. Infine, per quanto concerne il trasferimento fondi per accantonamento dedicato sul libretto smart: la data di addebito per trasferimento sarà nello stesso giorno della data di ricezione dell’ordine.

Leggete anche: Truffa via sms ai danni di Poste Italiane: attenzione all’sms fake

[email protected]

Argomenti: ,