PostePay Evolution: la prepagata con IBAN, ecco come averla gratis

PostePay Evolution cosa è e come si usa la carta prepagata con IBAN.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
PostePay Evolution cosa è  e come si usa la carta prepagata con IBAN.

PostePay Evolution è la carta ricaricabile di Poste Italiane con codice IBAN che ti permette di svolgere le principali operazioni di un conto corrente continuando ad avere tutte le funzionalità PostePay.   Fino al 31 dicembre 2016 può essere richiesta presso qualsiasi sportello di ufficio postale esibendo un documento di identità in corso di validità, dal 1 gennaio 2017 il suo costo tornerà ad essere di 5 euro. Sulla carta PostePay Evolution è possibile, come su un conto corrente, farsi accreditare lo stipendio o la pensione semplicemente comunicando l’IBAN al proprio datore i lavoro.   La carta può essere ricaricata attaverso l’APP con un’altra PostePay, fino a 25 euro al giorno con la funzionalità miniricarica.   Attraverso questa carta prepagata è possibile inviare e ricevere bonifici semplicemente comunicando il proprio codice IBAN.   LA Carta PostePay evolution può, inoltre essere personalizzata con il servizio di Poste Italiane “Le mie carte”in cui si può scegliere se abilitare la carta ad operare in Europa o in tutto il mondo, scegliendo di abilitare o disabilitare la tua carta Postepay agli acquisti online oppure limitarne l’operatività sul web a singole categorie merceologiche. Si possono, inoltre, impostare limiti di prelievo presso gli ATM postali e bancari e i limiti di pagamento POS effettuabili con la carta.   Si può, inoltre, decidere se mantenere o disabilitare la funzionalità contactless che ti permette di effettuare pagamenti fino a 25 euro senza digitare il codice PIN semplicemente avvicinando la carta ai lettori abilitati. Postepay io Studio: la carta prepagata in collaborazione con il MIUR

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte

I commenti sono chiusi.