Postepay Evolution, Digital e Standard: le differenze e le promozioni di novembre

3 carte prepagate: Postepay Evolution, Standard e Digital, ecco allora le differenze e le promozioni in corso del mese di novembre.

di , pubblicato il
3 carte prepagate: Postepay Evolution, Standard e Digital, ecco allora le differenze e le promozioni in corso del mese di novembre.

La carta Postepay emessa da Poste Italiane è la carta giusta da portare con sé per effettuare pagamenti in Italia, all’estero e in modalità online. Con l’app Postepay, poi, è possibile pagare direttamente dallo smartphone sia il parcheggio sulle strisce blu in tante città che il carburante. In  più è possibile acquistare titoli di viaggio urbani ed extraurbani. Detto ciò, ecco le differenze tra Postepay Standard, Evolution e Digital e le promozioni di novembre.

Postepay Standard: caratteristiche

La Postepay Standard è la carta prepagata grazie alla quale si potranno effettuare acquisti in Italia e all’estero e sui siti internet convenzionati Visa. Si potrà poi prelevare denaro presso gli sportelli bancari e Atm Postamat e costerà 10 euro per l’emissione. Non avrà poi costi annuali di gestione mentre i costi per i prelievi saranno i seguenti:

  • 1 euro da Atm Postamat,
  • 1euro da uffici postali abilitati (POS),
  • 1,75 euro da Atm bancario abilitato, in Italia e nei paesi dell’Ue ed infine
  • 5 euro da Atm bancario abilitato nei paesi non Euro + 1,10% dell’importo del prelievo dal 1° luglio 2018.

Postepay Evolution di Poste Italiane

La Postepay Evolution a differenza della Standard avrà l’Iban per cui con essa si potranno effettuare le principali operazioni bancarie. Sarà possibile accreditare lo stipendio/pensione, effettuare/ricevere bonifici e domiciliare le utenze e pagare bollettini. Inoltre si potrà pagare in contactless oppure online usando lo smartphone Android con Google Pay.

Il costo di emissione sarà di 5 euro più 12 euro di canone annuo. Le commissioni per i prelievi saranno le stesse della Postepay Standard mentre l’accredito di stipendio/pensione sarà gratuito, il bonifico Sepa costerà 1 euro se eseguito da postepay.it e da app Postepay oppure 3.50 euro se eseguito da ufficio postale. La commissione per il Postagiro sarà invece di 50 centesimi se eseguito da postepay.

it, da app Postepay ma anche da ufficio postale.

Postepay Digital: le caratteristiche e la promozione

A differenza della Postepay Evolution e della Standard, la Digital è una carta prepagata completamente digitale. Si potrà richiedere direttamente in app Postepay senza alcun costo in promozione fino al 31 dicembre 2020. Verrà soltanto richiesto un plafond di abilitazione di 5 euro che sarà poi disponibile sulla carta al momento dell’attivazione. Anche questa carta, poi, si potrà usare per pagare bollette, acquistare biglietti trasporto urbano ed extra-urbano e per pagare le strisce blu. Inoltre dopo l’acquisto sarà possibile decidere di evolvere il prodotto chiedendo l’Iban e la carta fisica in app Postepay.

Attenzione: il costo di emissione della Postepay Digital è di 5 euro mentre il canone annuo è di 12 euro se si fa richiesta di Iban. Tali costi, però, saranno uguali a zero euro fino al 31 dicembre 2020. Ricordiamo infine che le commissioni per i prelievi qualora venga chiesta la carta fisica, saranno gli stessi della Postepay Standard ed Evolution così come quelle per bonifico e postagiro qualora si richieda l’Iban.

Potrebbe interessarti: PosteMobile chiude l’app, dall’11 gennaio si gestirà la SIM solo su PostePay

[email protected]

Argomenti: , ,