Postepay Evolution di Poste Italiane: canone annuo più alto, info e caratteristiche

Il canone annuo della Postepay Evolution cambia: aumenta di un pò. Ecco le caratteristiche principali di tale carta.

di , pubblicato il
Il canone annuo della Postepay Evolution cambia: aumenta di un pò. Ecco le caratteristiche principali di tale carta.

La Postepay Evolution è il prodotto ideale per svolgere le principali operazioni bancarie come l’accredito dello stipendio o della pensione nonché per effettuare bonifici. Essa potrà essere richiesta in tutti gli uffici postali previa presentazione della propria carta di identità e codice fiscale.

Ecco le principali caratteristiche e costi.

Caratteristiche principali Postepay Evolution

La Postepay Evolution a differenza della Postepay standard è dotata di un Iban. Grazie ad esso si potrà richiedere l’accredito dello stipendio o della pensione, effettuare bonifici nonché la domicilazione delle utenze. Con la Postepay Evolution, inoltre, la somma ricaricata sarà subito disponibile: basterà semplicemente effettuare una ricarica dal sito di Poste Italiane, da postepay.it o dalla app PostePay presso tutti gli sportelli automatici Atm, in più di quarantamila punti vendita abilitati ed in oltre dodicimila uffici postali. Ci sarà poi la possibilità, grazie al servizio “Le mie carte”, di tenere sotto controllo tutte le spese consultandole anche dallo smartphone.

App Postepay: a cosa serve

Con la app di Postepay, oltre a consultare i propri movimenti, si potranno anche pagare i bollettini della Pubblica Aministrazione con una semplice fotografia. Non si dovrà fare nient’altro che inquadrare il codice a barre ed autorizzare il pagamento anche con l’impronta digitale. Grazie al servizio P2P, inoltre, sarà possibile scambiare denaro con una community di più di tredicimila persone. Mediante l’applicazione Postepayinoltre, si potranno acquistare biglietti del trasporto urbano ed extra urbano, acquistare carburante e pagare il parcheggio sulle strisce blu.

Costi Postepay Evolution

Il costo del canone annuo della Postepay Evolution sarà un pochino più caro rispetto al 2018. Il prezzo sarà infatti di 12 euro mentre quello di emissione della carta sarà di 5 euro più 15 euro di ricarica minima. Le commissioni per i prelievi saranno sempre le stesse ovvero: gratuite da ATM Postamat, costeranno 1 euro da uffici postali abilitati, costeranno 2 euro da ATM bancari abilitati in Italia e Paesi Euro ed infine 5 euro da ATM bancari abilitati. Infine nei Paesi non Euro il costo sarà di + 1,10% dell’importo del prelievo e ciò dal 1° luglio 2018.

Leggete anche: PostePay di Poste Italiane: info su Evolution, standard, business, Io Studio, Corporate, Impresa e Virtual.

Argomenti: ,