Poste Italiane: primo trimestre brilla grazie a Postepay

Il primo trimestre di Poste Italiane brilla grazie anche a Postepay. Ecco le offerte più importanti del momento.

di , pubblicato il
quinto bancoposta

Premiata la strategia omnicanale di Poste Italiane nel primo trimestre 2022. Inoltre si prevede un nuovo anno ricco di successi. Questo è quanto ha comunicato l’amministratore delegato dell’azienda, Matteo Del Fante ai microfoni del TGPoste. Ha spiegato inoltre che Postepay Spa è la società del Gruppo che ha contribuito di più in termini di fatturato a portare a tale risultato. Ricordiamo che Postepay è il primo operatore nel nostro paese per carte emesse e per volumi di transazioni digitali. Anche il settore dei servizi finanziari e delle assicurazioni, però, ha portato grandi risultati. L’obiettivo di Poste Italiane, ha spiegato Del Fante, è quello di stare vicino al cliente ed offrirgli prodotti nel modo più semplice è possibile. Dai risultati sembrerebbe proprio che ci stia riuscendo.

Poste Italiane: ottimi i risultati del primo trimestre nonché di Postepay

Matteo Del Fante, Ad di Poste, comunica che il primo trimestre del 2022 è in forte crescita. I contributi positivi provengono dai servizi assicurativi, finanziari, dai pagamenti e dal mobile nonché dalla corrispondenza , pacchi e distribuzione. Ma quali sono i prodotti che commercializza Poste? Uno di questi è l’offerta Rc auto che si prende cura di tutta la famiglia ed offre 2 mesi gratis a chi è cliente BancoPosta. C’è poi l’offerta SuperSmart di Poste Italiane sul libretto appunto Smart che offre interesse maggiori rispetto a quelli standard (0,01%). È disponibile quella Premium 150 giorni per nuova liquidità che offre un tasso di interesse annuo lordo dell’1,25%. Inoltre quella Supersmart 180 giorni che offre un tasso annuo lordo a scadenza dello 0,40%.
Per quanto riguarda la telefonia di Poste Italiane è possibile attivare fino al 15 maggio la Creami Wow 30 Gb che costa 4,99 euro. Essa offre 30 GB in 4G fino a 300 Mbps e crediti illimitati per chiamate e messaggi.

Senza costi aggiuntivi inclusi nel prezzo ci sono anche il servizio “ti cerco” e il “richiama ora”. Inoltre l’avviso di chiamata ed il controllo del credito residuo al numero 401212. Si ricorda che il costo di attivazione della sim è di 20 euro con 10 euro di traffico incluso.
[email protected]

Argomenti: ,