Poste Italiane: la consegna dei pacchi a Milano e a Roma diventa istantanea (in 90 minuti)

La consegna dei pacchi a Milano e a Roma con Poste Italiane diventa istantanea (anche in 90 minuti fino alle 23 e nei giorni festivi).

di , pubblicato il
poste italiane

Poste Italiane comunica che la consegna dei pacchi a Roma e a Milano diventa istantanea. I risultati  di Poste in quest’ultimo trimestre 2021 sono ottimi: i ricavi riguardanti il settore pacchi, distribuzione e corrispondenza sono aumentati infatti del 9% (rispetto al 3° trimestre del 2020) a 849 milioni di euro. Si registra quindi un +18,9% anno su anno a 2,7 miliardi nei primi nove mesi del 2021. Si comunica inoltre che nei primi mesi del 2021 i pacchi gestiti ogni giorno sono stati circa 1 milione mentre i portalettere hanno consegnato più di 55 milioni di pacchi. L’incremento rispetto ai primi mesi del 2020 è stato quindi del 3,9%. Detto ciò, ecco come funziona il nuovo servizio di consegna istantanea.

Poste Italiane: la consegna de pacchi a Milano e a Roma diventa istantanea

Arriva a Milano e a Roma il nuovo servizio di Poste Italiane ovvero quello di consegna istantanea dei pacchi. Il servizio si chiama Poste Delivery Web Instant che è attivo, al momento, come detto, solo a Roma e a Milano per chi si collegherà al sito www.poste.it/prodotti/poste-delivery-web.html. Si potrà acquistare inoltre a breve anche una spedizione dall’applicazione dell’Ufficio Postale.

Il servizio è disponibile in varie modalità: la prima è con ritiro e consegna istantanea entro 90 minuti dalla prenotazione e quindi con formula Instant. La seconda è con ritiro e consegna nella stessa giornata, servizio chiamato Today e la terza è ritiro e consegna il giorno successivo, servizio chiamato Tomorrow. Tale servizio, comunica Poste, sarà attivo tutti i giorni anche quelli festivi e le consegne potranno essere effettuate anche fino alle ore 23.

La consegna dei pacchi diventa Istantanea con Poste Italiane

Come detto la prima modalità disponibile è la Istant (per consegna entro 90 minuti).

Per tale tipologia di spedizione, il cliente potrà evitare di stampare la lettera di vettura, basterà inserire il codice di spedizione fornito quando si è fatto l’acquisto sulla confezione. Sarà inoltre possibile controllare anche lo stato della spedizione: dalla partenza fino all’arrivo mediante aggiornamenti che arriveranno tramite sms o e-mail. Si avrà inoltre a disposizione un archivio per controllare tutte le spedizioni anche quelle in bozze. Poste comunica infine che con il servizio Instant non potranno essere spediti pacchi più grandi di 120x80x60 centimetri e fino a 20 chili.
Leggi anche: Lo Spid diventa a pagamento anche presso Poste Italiane: ecco quanto costa e come fare per averlo gratis
[email protected]

Argomenti: ,