Poste Italiane: ecco i servizi sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus

I servizi sospesi per emergenza Covid-19 di Poste Italiane.

di , pubblicato il
I servizi sospesi per emergenza Covid-19 di Poste Italiane.

Poste Italiane sta ottemperando ai provvedimenti governativi in materia di contenimento del virus per cui l’erogazione di alcuni servizi è stata rimodulata. Poste comunica inoltre che provvederà quotidianamente al costante allineamento delle disposizioni del Governo in materia. Detto ciò, ecco i servizi sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Gli uffici postali

Poste Italiane ha comunicato di voler garantire un servizio omogeneo di uffici postali aperti in proporzione agli abitanti di ciascun comune. Quelli aperti con doppio turno e quindi anche nel pomeriggio avranno entrate contingentate mentre quelli aperti solo la mattina osserveranno apertura a giorni alterni salvo nei comuni sopra i 25 mila abitanti.

Per quanto riguarda le bolgette, qualora l’ufficio postale dovesse essere chiuso, l’invio potrà essere consegnato presso il centro di accettazione “Grandi Clienti” di competenza. L’invio potrà anche essere spedito singolarmente a tariffa retail presso qualunque ufficio postale. Per verificare l’orario ed il giorno di apertura sarà necessario consultare la pagina ufficiale di Poste Italiane.

Prenotazione online e servizi a domicilio

Poste Italiane comunica che il servizio di prenotazione online dell’appuntamento presso l’ufficio postale (prenota ticket) è stato sospeso.

Anche i servizi a domicilio sono stati sospesi. Parliamo delle ricariche a domicilio delle sim telefoniche e della Postepay così come il pagamento a domicilio dei bollettini e l’accettazione a domicilio delle raccomandate. Sono sospesi anche i ritiri a domicilio di Postedelivery Box Standard e l’attivazione a domicilio di “PosteID abilitato a SPID”.

Sul sito ufficiale di Poste Italiane, invece, i servizi di spedizione, ricarica e pagamento saranno disponibili.

Leggete anche: Risparmia con il salvadanaio di Poste Italiane: ecco cos’è e come funziona

[email protected]

Argomenti: ,