Pompe bianche per risparmiare sui prezzi alle stelle di benzina e diesel: ecco dove si trovano

Pompe bianche per risparmiare sui prezzi alle stelle di benzina e diesel: ecco dove si trovano i distributori no logo e cosa sono.

di , pubblicato il
pompe bianche

I prezzi di benzina e diesel sono alle stelle, fare rifornimento infatti ora costa anche più di 2 euro al litro. Una soluzione per risparmiare però sono le pompe bianche ovvero i distributori senza logo in quanto applicano dei prezzi più bassi. Ovviamente si tratta di centesimi che nell’arco del mese possono fare la differenza. Ma dove si trovano questi distributori?

Risparmiare con pompe bianche

Il prezzo della benzina ma anche del diesel continuano a salire e la soglia dei due euro non è stata superata solo nelle aree di servizio dell’autostrada. Anche in città ed in periferia il prezzo non accenna a diminuire. Inoltre la differenza di costi tra benzina e diesel si assottiglia sempre più mentre i costi del metano sono raddoppiati in 4 mesi. Anche il Gpl è aumentato ma resta ancora economico.
Per risparmiare qualcosina, comunque, si possono scegliere le pompe le bianche ovvero i distributori senza logo, marchio che hanno di solito (bisogna però controllare) prezzi più bassi della media. Sono infatti indipendenti e ciò vuole dire che non appartengono alle grandi compagnie. Solitamente hanno una presenza prpnvinciale/regionale e sono gestiti da imprenditori indipendenti. Ilcorrieremotori fa l’esempio di 1 litro di benzina verde a Sondrio che costa 2,10 euro in media mentre con le pompe bianche costa invece 1,94 euro. La differenza è solo di 16 centesimi al litro che però fa la differenza se si fa un pieno di 50 litri. Si risparmiano infatti 8 euro che non è una cifra da poco soprattutto per chi usa l’automobile giornalmente.
Molti credono però che il prezzo più basso sia sinonimo di scarsa qualità ma non è così. Costa di meno perché questa tipologia di pompe ha meno personale e fa poca pubblicità anche di raccolta punti.

Ma come trovare i distributori no logo ovvero le pompe bianche? Servendosi del web e digitando l’indirizzo pompebianche.it. Si deve poi inserire l’indirizzo e così appare una finestra con i distributori no logo e indipendenti della zona. Il data base si aggiorna in tempo reale per cui non ci sarà pericolo che quella pompa sia chiusa ed in più si potrà scegliere quella preferita in base all’indice di gradimento. Sul sito viene anche comunicato che presso tali stazioni di servizio, di solito il prezzo non varia a seconda del servizio che si sceglie. Inoltre si può risparmiare fino a 10 centesimi al litro rispetto alla media del servito.

Leggi anche:  Prezzo benzina e diesel senza freni: una soluzione è risparmiare sull’assicurazione auto
[email protected]

Argomenti: ,