Polizze casa multirischio: cosa sono e cosa offrono

Le polizze "multirischio" rimborsano i clienti sia dei danni subito dalla propria dimora sia di quelli causati a terzi: i dettagli.

di , pubblicato il
Le polizze

Le polizze casa sono quelle che assicurano la nostra dimora  dai danni provocati dagli incendi, dalle perdite di acqua e dal furto. Vengono quindi definite “multirischio” e rimborsano i clienti sia dei danni subito dalla propria dimora sia di quelli causati a terzi (come ad esempio l’allagamento dell’appartamento del proprio vicino per nostra causa).

Detto ciò, ecco cosa sono nel dettaglio le polizze multirischio casa, cosa offrono e cosa sono nel dettaglio quelle contro i contro i rischi di acqua, fuoco, eventi atmosferici e calamità naturali.

Le polizze multirischio casa e cosa offrono

Le polizze multirischio, come si evince dal nome, sono delle particolari assicurazioni che uniscono diverse coperture assicurative. Le più diffuse sono quelle per la propria abitazione che aiutano il cliente a tutelarsi da diversi accadimenti ovvero dai guasti, dal furto e dal danno a terze persone. Nel nostro paese non sono molto diffuse in quanto solo la metà degli italiani ne ha una contro il rischio degli incendi mentre soltanto il 3% è assicurato contro le calamità naturali.

In molti si chiedono se esse convengono davvero ma ciò dipende da compagnia a compagnia e dalla personalizzazione dell’offerta. I vari pacchetti, infatti, possono adattare la polizza e le sue coperture a seconda dell’esigenza specifica del cliente. Ad esempio non è utile estendere la copertura alla famiglia se si è single.

Offrono però delle garanzie come il furto, l’incendio, l’acqua condotta, la ricerca e la riparazione del guasto, i fenomeni elettrici ed atmosferici e la responsabilità civile del capofamiglia. Quindi, prima di sottoscriverla, si dovrà valutare a fondo cosa realmente serve e, qualora si abiti in un palazzo, quali saranno le offerte della polizza condominiale.

Coperture contro rischio acqua, fuoco, eventi atmosferici e calamità naturali

La garanzia incendio copre molte situazioni ovvero i danni dall’acqua, quelli da fenomeni elettrici (prevede un indennizzo qualora, ad esempio, il televisore si guasti per colpa di un fulmine) ed eventi atmosferici. Questi ultimi sono ad esempio le tempeste, la pioggia, la neve ed il gelo.

Le garanzie in caso di calamità naturali coperte sono per alluvioni, terremoti o inondazioni. Si dovrà però verificare con attenzione il periodo in cui la polizza non sarà attiva che potrà andare dal sette fino a trenta giorni dopo la firma del contratto. In merito ad essa si dovrà poi scegliere con attenzione il livello di indennizzo che si desidera attivare.

Potrebbe interessarti anche: Polizze assicurazione vita. La loro natura di investimento finanziario

[email protected]

Argomenti: ,