Polizza viaggio e case vacanze in crescita per le vacanze 2021

Per vacanze 2021 si registra l'aumento della richiesta di case vacanze e della polizza di viaggio, lo rivela una ricerca di Europ Assistence.

di , pubblicato il
vacanze 2021

La voglia di tornare a viaggiare è tanta e per le vacanze 2021 si registra l’aumento di richiesta di case vacanze e della polizza viaggio. Questo accade grazie alla fiducia nella campagna vaccinale e al green pass europeo. Quest’ultimo per chi non lo sapesse è un pass che eliminerà l’obbligo di quarantena per chi entra in Italia per turismo. Ecco maggiori dettagli in merito.

Case vacanze: la ricerca è in crescita per vacanze 2021

Sempre più persone sono alla ricerca di case vacanze e la pandemia ha accelerato ancora di più tale fenomeno, spiega Marco Celani dell’Associazione Italiana Gestori Affitti Brevi. Con il Covid, poi, in molti hanno riscoperto anche destinazioni dette “secondarie” ovvero non troppo battute. Questo perché i viaggiatori le considerano più sicure e meno affollate.
Una ricerca di Europ Assistance, inoltre, ha rilevato che su un campione di circa 8700 interviste realizzate in paesi come Italia, Francia, Spagna, Germania e USA c’è la tendenza a viaggiare all’interno del proprio paese. L’88% degli italiani ad esempio ha risposto che viaggerà in estate e che tra le soluzioni d’alloggio preferite ci sono le case vacanze (per il 77%).

Vacanze 2021: più richiesta di polizze viaggio

Le compagnie aeree per far ripartire il turismo propongono più assicurazioni sui viaggi. Molte come la Ryanair ma anche Alitalia danno ad esempio la possibilità di modificare il volo senza penali anche fino a poche ore prima della partenza.
Gli italiani vogliono viaggiare sempre più in totale sicurezza. Proprio per questo acquistano più polizze viaggio. Secondo l’analisi del Barometro Vacation Rental, infatti, l’acquisto è cresciuto parecchio in Europa ma soprattutto in Italia. Nel passato la polizza viaggio era acquistata dal 34% dei viaggiatori nel nostro paese mentre adesso addirittura il 67% vuole sottoscriverla.

Tra le coperture più richieste c’è l’annullamento del viaggio in caso di infezione da Covid-19 per il 60% e il rimborso della quota del viaggio della quale non si è potuto beneficiare per colpa del Covid (59% sempre in Italia).
L’indagine è stata realizzata da Europe Assistance e conferma che le persone hanno tutta la voglia di tornare a viaggiare. Questo è quanto afferma Mauro Cucci, Chief Travel & Personal Officer dell’azienda. Inoltre lo stesso comunica che c’è una maggiore attenzione da parte dei viaggiatori alla sottoscrizione delle polizze assicurative. Due terzi degli intervistati, infatti, vuole farla per le prossime vacanze 2021.

Leggi anche: Vacanze estate 2021 tra prezzi alti e caos Green Pass
[email protected]

Argomenti: ,