Polizza RCA falsa: Ivass lancia l’allarme per motoplatinumassicurazioni ancora online

IVASS lancia l'allarme per il sito web ancora online motoplatinumassicurazioni.it in quanto è irregolare e stipula polizze RCA false.

di , pubblicato il
IVASS lancia l'allarme per il sito web ancora online motoplatinumassicurazioni.it in quanto è irregolare e stipula polizze RCA false.

L’Ivass che è l’Istituto per la vigilanza delle assicurazioni, lancia l’allarme per quanto concerne il sito www.motoplatinumassicurazioni.it. Esso è irregolare e stipula polizze false. Purtroppo tale sito è ancora online per cui l’Ivass invita tutti i consumatori a non sottoscrivere le sue polizze.

Ecco i dettagli.

Sito internet irregolare ancora online: la denuncia di Ivass

L’Ivass comunica che le polizze assicurative effettuate dal sito www.motoplatinumassicurazioni.it sono false. Le polizza ricevute dai clienti, infatti, si sono rilevate truffaldine per cui i loro veicoli risultano senza assicurazione. L’Ivass, quindi, per evitare di restare senza polizza, invita tutti a valutare con attenzione le offerte che vengono proposte via internet o via telefono anche mediante Whatsapp sopratutto se di durata temporanea.

L’Ivass invita i consumatori, inoltre, a controllare sempre, prima del pagamento del premio, che i contratti ed i preventivi siano riferibili ad imprese e intermediari regolarmente autorizzati. Per questo si potrà consultare il sito www.ivass.it. Qui si troveranno tutti gli elenchi delle imprese italiane ed estere che possono operare in Italia. Sempre sul sito si troverà anche il Registro unico degli intermediari assicurativi sia italiani che dell’Unione Europea nonché l’elenco con tutti gli avvisi relativi a casi di contraffazione.

Cosa controllare sempre, i consigli dell’Ivass

L’Ivass invita tutti a controllare sempre il modo di pagamento richiesto. I pagamenti dei premi a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate sono irregolari come sono irregolari anche i pagamenti fatti a favore di società o di persone che non sono iscritte agli elenchi su indicati. In ogni caso per avere informazioni più precise sarà possibile parlare con il contact center dell’Ivass al seguente numero verde 800-486661 dalle 8.30 alle 14.30 (dal lun al ven).

L’Ivass comunica che i siti internet o i profili (tipo Facebook) degli intermediari che svolgono attività assicurativa online dovranno sempre indicare i dati identificativi dell’intermediario, l’indirizzo della sede-il recapito telefonico- il numero di fax- l’indirizzo di posta elettronica certificata e la data nonché il numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari.

Inoltre sarà necessaria anche l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS.  Qualora tali notizie non ci fossero, il consumatore rischierà di sottoscrivere una polizza contraffatta.

Ecco il comunicato stampa dell’Ivass: link.

Leggete anche: Assicurazione auto: Ivass segnala sito irregolare che vende polizze RC false e fornisce un vademecum contro truffe.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.