Pioggia di sconti con Italo Treno fino al 30% per viaggiare anche a Natale 2021

Ecco tutti gli sconti di Italo Treno fino al 30% per tutti, per giovani e per i senior per viaggiare anche a Natale 2021.

di , pubblicato il
italo-treno

Arriva una pioggia di sconti da Italo Treno. Chi acquisterà infatti un biglietto entro il 25 ottobre potrà risparmiare fino al 30% e non solo. Italo proporrà anche sconti per i senior ovvero per chi ha più di sessant’anni fino al 50%. Potranno risparmiare la medesima cifra, inoltre, anche coloro che hanno tra i 14 ed i 29 anni. Ecco i dettagli in merito.

Ecco tutti gli sconti Italo Treno

Fatti sorprendere dalla pioggia di sconti” è l’offerta Italo Treno del momento. Si potranno infatti avere sconti fino al 30% utilizzando il codice promozionale “PIOGGIA”. Si potrà viaggiare a partire dal 2 novembre in ambiente Smart o Prima ed i posti disponibili saranno in tutto 300 mila. Tale offerta sarà valida per acquisti in tariffa Low Cost ed eXtra e si non si potrà cumulare con altre. Si potrà acquistare il ticket di viaggio anche per viaggiare a Natale.
L’offerta per i senior ovvero per gli over 60 prevede uno sconto eccezionale fino al 50% che si applicherà al prezzo della tariffa Flex in ambiente Smart. Il biglietto si potrà acquistare fino a dieci giorni prima della partenza su tutti i canali Italo. Attenzione: a bordo potrebbe poi essere richiesto un documento di identità dal personale per accertare che il possessore del ticket ha più di 60 anni. Quest’offerta si potrà modificare fino a 3 giorni prima della partenza e non sarà rimborsabile.
Infine c’è anche l’offerta per i ragazzi tra i 14 ed i 29 anni. Costoro potranno acquistare un biglietto approfittando degli sconti fino al 50% per viaggiare in ambiente Smart. Tale promozione sarà soggetta a disponibilità, non sarà rimborsabile ma modificabile. Per informazioni più dettagliate consultare la pagina ufficiale di Italo Treno e recarsi in stazione.


Leggi anche: Come utilizzare i punti MilleMiglia Alitalia e come ottenere sconti del 75% per l’Expo
[email protected]

Argomenti: ,