Per investire i propri soldi e affrontare gli imprevisti: ecco quello che conta

Investire: è impiegare una parte dei propri risparmi, ecco allora a cosa prestare attenzione.

di , pubblicato il
Investire: è impiegare una parte dei propri risparmi, ecco allora a cosa prestare attenzione.

Tutti per soddisfare le proprie esigenze e quelle dei propri cari  è necessario per forza spendere qualcosina. Bisogna però essere anche consapevoli che ci sono esigenze anche per il futuro in quanto ci si potrebbe trovare a far fronte a degli eventi inattesi. Proprio per questo il consiglio è quello di provare a risparmiare una piccola sommetta magari aprendo un conto deposito o una custodia titoli.

Investire: è impiegare una parte dei propri risparmi

Investire significa impiegare una parte del denaro risparmiato per acquistare prodotti o strumenti finanziari che possano accrescere o mantenere la propria ricchezza per utilizzarla poi per spese future. È possibile impiegare il denaro risparmiato anche investendolo in prodotti di investimento assicurativi o in una forma di previdenza complementare.

In ogni caso, come comunica il Portale di Educazione Finanziaria, è necessario sapere che quando si monetizza è possibile sia avere un guadagno che una perdita. Proprio per questo si può cominciare iniziando ad analizzare il proprio bilancio familiare o personale. Può infatti capitare che le entrate siano più alte delle spese che si sostengono in forma periodica per cui si potrebbero impiegare un po’ di risorse per il risparmio. Ci si dovrà però ricordare sempre che se c’è inflazione, ovvero l’aumento del prezzo delle cose che ci acquistano quotidianamente, di conseguenza la propria capacità di spesa diminuisce. Questo per dire che se c’è inflazione i soldi che ad esempio si lasciano sotto il materasso potrebbero perdere di valore.

Uno degli obiettivi che si dovrà fissare sarà quello di mantenere o incrementare la capacità di acquisto del denaro nel tempo. Bisognerà poi tenere sempre presente che quando si investe spesso si possono commettere degli errori.

Investire è importante ma solo se si conoscono alcuni concetti di base

Investire il proprio denaro è importante ma per compiere tale operazione è bene conoscere dei concetti base come la composizione di un portafoglio di strumenti finanziari diversificato. Inoltre è utile sapere che sarà anche possibile operare su diversi mercati e con varie strategie.

Quando si sceglie un qualsiasi strumento finanziario si dovranno anche sopportare dei rischi in quanto si potrebbe perdere una parte o tutto il denaro investito. La regola è infatti quella che il guadagno e il rischio vanno nella medesima direzione: più alta è la cifra che si riceverà, maggiore sarà il rischio che si affronta.

Quindi prima di effettuare qualsiasi operazione si dovrà avere una maggiore consapevolezza dei rischi ai quali si è esposti decidendo poi quali si vuole correre in base ad una scala di priorità. Fondamentale, comunque, sarà cercare di risparmiare in via precauzionale per poter disporre poi delle risorse necessarie ad affrontare eventuali imprevisti e mettere da parte del denaro da cui si potrà facilmente attingere.

Leggete anche: Investire su un mercato emergente e rischiare di perdere il 100% del capitale

[email protected]

Argomenti: ,