Paypal ed il pagamento in contactless: info e costi

Paypal presenta il pagamento contactless: ecco come funziona.

di , pubblicato il
Paypal presenta il pagamento contactless: ecco come funziona.

Per tutti i suoi utenti Paypal ha lanciato il servizio di pagamento contactless anche in vista di questa Fase 2. I pagamenti elettronici, infatti, saranno raccomandati per evitare contatti anche se non diventeranno obbligatori.

Con questa nuovissima funzione non si dovrà fare nient’altro che scansionare il codice QR e pagare il negoziante. Detto ciò, ecco le primissime informazioni in merito nonché i costi eventuali.

Paypal e la nuova funzione

Si potrà da ora utilizzare il proprio conto Paypal per pagare in contactless nei negozi. Basterà soltanto scansionare il codice “QR” (ovvero quello a barre bidimensionale) in un negozio come ad esempio una farmacia o un ristorante che sfrutta il sistema per pagare con il proprio conto Paypal. Si dovrà per ovvie ragioni avere uno smartphone e bisognerà scaricare (per chi non ce l’ha già) l’applicazione ufficiale dell’azienda.

Si ricorda che per scansionare il codice la prassi sarà la medesima dello scatto della fotografia: basterà infatti puntate la fotocamera sul codice “QR”, inserire l’importo e alla fine pagare. Per quanto concerne i costi, essi saranno pari a zero euro qualora il pagamento si effettui per beni o servizi.

Per i negozianti, invece, Paypal comunica che fino al 13 settembre le tariffe sui pagamenti con il codice QR non dovranno essere sostenuei. Dopo tale data, però, il costo sarà uguale allo 0,50% più 20 centesimi per ogni transazione che verrà effettuata.

[email protected]

Argomenti: , ,