Pasta, pane, farina, dolci e confetture: come cambiano gli acquisti online, le info e i prezzi medi

Trovaprezzi.it ha analizzato come sono cambiate le abitudini degli acquisti online degli italiani durante l'emergenza Coronavirus: le info.

di , pubblicato il
Trovaprezzi.it ha analizzato come sono cambiate le abitudini degli acquisti online degli italiani durante l'emergenza Coronavirus: le info.

Trovaprezzi.it, il comparatore dei prezzi online leader nel nostro paese, mediante l’Osservatorio Vini, bevande ed alimenti, ha analizzato come sono cambiate le abitudini degli acquisti online degli italiani durante l’emergenza Coronavirus.

Tra i prodotti più cercati, infatti, ci sono stati la pasta, il pane, la farina, i dolci, le confetture ed i vini e non i cellulari come al solito. Gli italiani per la quarantena forzata si sono improvvisati cuochi.

Le info in merito ed i prezzi medi.

Le nuove tendenze per gli acquisti online

Dall’analisi di Trovaprezzi.it sulle nuove tendenze degli acquisti online degli italiani, si registra una crescita dell’interesse nel periodo 23-29 marzo rispetto al 10-16 febbraio del 2020 della posta, del pane e della farina (+215%). Nella settimana dal 23 al 29 marzo, invece si è registrato un fortissimo interesse per i dolci e le confetture (con il +144% di interesse) mentre nel mese di marzo 2020 rispetto al marzo 2019 c’è stato anche un incremento nelle ricerche dei vini. Nella regione Abruzzo con il +92% delle ricerche così come in Basilicata e in Puglia con il +30%.

I dettagli

Dal confronto dei dati raccolti da Trovaprezzi.it della settimana 9-15 marzo e la seconda di febbraio si evidenzia una crescita di interesse nelle categorie “Acqua succhi e bibite” del 57%, quella di “The, caffè e solubili” del 50%, quella di “Pasta, pane e farina” del 29%, quella dei “Salumi” del 25% e quella dei “Sughi e della salse” del 13%. Nelle due settimane successive, invece, si registra un incremento di interesse per le ricerche di dolci e confetture.

Le aree con le maggiori ricerche online

Le aree dove si sono effettuare le maggiori ricerche online sono state le piccole regioni del Centro e quelle del Sud Italia.

Tra le regioni del centro Nord spicca il Piemonte con una crescita del 3% a febbraio e del 26% a marzo mentre il Veneto ha mantenuto un andamento lineare. In Abruzzo c’è stata una crescita del 69% a febbraio e del 92% a marzo rispetto agli stessi mesi del 2019 mentre la Puglia ha registrato un incremento del 30% così come la Sardegna.

La categoria delle cantinette per la conservazione dei vini

Resta di costante interesse, invece, la categoria cantinette per la conservazione dei vini (+8% risultato uguale allo scorso anno). I modelli sono vari e si va dai prodotti più economici di classe energetica A fino ad arrivare a quelli A++ che permettono un risparmio energetico maggiore. Anche la temperatura è importante per coloro che desiderano bere più tipologie di vino. Solitamente le cantinette base che si vendono hanno la possibilità di inserire una sola temperatura ma in commercio si trovano anche quelle con più zone termoregolabili (quattro o più).

Per quanto concerne i prezzi rilevati da Trovaprezzi.it dal 30 marzo al 5 aprile emerge che è possibile acquistare una cantinetta Medion per rinfrescare fino a 8 bottiglie di vino a circa 90 euro in classe energetica A+. Per una con varie zone termoregolabili i prezzi sono più alti fino ad arrivare a 12 mila euro come l’armadio cantina di Datron che può contenere fino ad 850 bottiglie di vino con 5 zone a temperatura differente.

Leggete anche: Spesa a domicilio: ecco i negozi in Italia e le nuove misure adottate da Supermercato 24

[email protected]

Argomenti: ,