Pagamenti online con nuova moneta elettronica: Amazon fa concorrenza a Paypal

Amazon pronta a lanciare la nuova moneta elettronica: la risposta a Paypal pronta già per il 2016?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Amazon pronta a lanciare la nuova moneta elettronica: la risposta a Paypal pronta già per il 2016?

Paypal è il colosso dei pagamenti online ma a breve potrebbe arrivare una nuova moneta elettronica targata Amazon. Il famoso sito di e-commerce sta sperimentando questo innovativo metodo di pagamento con i clienti giapponesi, statunitensi, inglesi e tedeschi ma l’idea è quella di estendere la possibilità anche ad altri Paesi, Italia inclusa.

La nuova moneta elettronica Paypal: cosa c’è da sapere

Amazon Payments: Paypal non sarà più l’unica moneta elettronica

Senza dubbio Paypal al momento non ha rivali in quanto a sicurezza e praticità per i pagamenti online. Ma Amazon potrebbe insidiare questo primato. In pratica i clienti di Amazon potrebbe pagare anche su altri siti usando i dati inseriti e senza bisogno di ritrasmetterli ad operatori terzi. L’ opione “paga con Amazon” era già attiva da tempo ma questo nuovo programma permette di estendere lo strumento a tutte le piattaforme che forniscono i pagamenti sicuri ai siti di e-commerce. E non stupisce che ci siano già partner internazionali importanti interessati ad Amazon Payments. Tra questi PrestaShop, Shopify e Future Shop.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Immobiliare, Acquisti online, Paypal