Oval Money acquisita da Guru Capital, cosa succede ora agli investitori?

La fintech Oval Money è stata acquisita da Guru Capital: eco perché si è arrivati a ciò e cosa succederà a clienti ed investitori.

di , pubblicato il
Oval Money

Guru Capital acquisisce Oval Money, la società di fintech che verrà integrata con Etx Capital. La società italo-inglese è finita in amministrazione controllata a causa della mancanza dei soldi nelle casse e l’annuncio arriva da Benedetta Arese Lucini. Quest’ultima è la founder della fintech. Ecco allora le informazioni in merito e cosa succede ora per gli investitori.

Guru Capital acquisisce Oval Money

La startup Oval Money Ltd con sede nel Regno Unito è stata acquistata dalla Guru Capital. In una nota, infatti, quest’ultima ha comunicato di aver raggiunto un accordo per acquisire tutti gli asset che si integreranno con la Etx Capital. Quest’ultima è una società britannica che fa parte del portafoglio Guru Capital. Tale soluzione per la Oval era l’unica possibile anche perché era a secco di fondi nonostante il successo della piattaforma.
La società ha quindi inviato una lettera agli investitori ed ai clienti nella quale ha comunicato che l’anno della pandemia è stato difficile. Ha spiegato di aver lavorato per completare un’acquisizione con un grande player italiano ma purtroppo essa non è avvenuta. La società ha quindi continuato a sondare il terreno del Venture per cercare finanziamenti ma anche in questo caso è finita con un nulla di fatto.
Si è arrivati quindi ad un accordo con il fondo di private equity Guru Capital per l’acquisizione di tutti gli asset di Money. Le attività, come spiegato, verranno infatti integrate con quelle del broker online Etx Capital. Quest’ultimo sta anche negoziando l’acquisizione di tutte le azioni di Oval Marketplace, la sede spagnola di Oval Money. Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che Oval è nata nel 2017. Essa è conosciuta soprattutto per l’omonima app grazie alla quale è possibile investire e gestire i propri risparmi.

Cosa succede ora agli investitori dopo acquisizione di Oval a Guru Capital

Oval ha circa 450 mila utenti secondo i dati del 2020 e tra risparmi ed investimenti si raggiunge un totale di 40 milioni di sterline. Per risparmi ed investimenti degli utenti della app ora cosa accade? Ebbene è stata proprio la società a comunicarlo mediante una nota. Ha spiegato che il denaro è e sarà sempre al sicuro. I soldi depositati su Oval Pay e nei Goal di risparmio non sono tenuti da Oval bensì da Intesa Sanpaolo (esattamente Banca 5).
Gli investimenti gestiti da Cirdan Capital continueranno invece normalmente. Gli utenti, quindi, non dovranno temere nulla in quanto l’applicazione si potrà continuare ad usare così come i diversi servizi. In più si avrà la possibilità di accedere a nuovi prodotti di investimento grazie all’entrata in scena di Etx Capital.
Per quanto riguarda gli investimenti in crowfunding: per quelli su Crowdcube e sulla piattaforma britannica Seedrs  forse gli investitori perderanno il loro denaro. La società ha spiegato infatti che i fondi ricevuti dall’asset si useranno per rimborsare prima i creditori. Inoltre anche chi ha investito soldi nel prestito convertibile Future Fund la scorsa estate. Il problema è che il denaro non basterà anche a pagare gli azionisti.
[email protected]

Argomenti: ,