Offerte Tim rete fissa: fatturazione ogni quattro settimane da aprile 2017 ma come recedere?

Nuove offerte e promozioni per i clienti Tim di rete fissa ma arrivano anche gli aumenti: la fatturazione avverrà ogni 28 giorni invece che una volta al mese. Ecco come fare per recedere dal contratto.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Nuove offerte e promozioni per i clienti Tim di rete fissa ma arrivano anche gli aumenti: la fatturazione avverrà ogni 28 giorni invece che una volta al mese. Ecco come fare per recedere dal contratto.

Purtroppo arrivano brutte notizie per coloro che hanno un abbonamento alla rete fissa Tim. Tale operatore telefonico, infatti, fatturerà ogni quattro settimane invece che mensilmente  a seguito delle mutate condizioni di mercato. Ecco le info a riguardo e come fare per recedere dall’abbonamento.

Offerte Tim rete fissa : aumento costi, fatturazione ogni quattro settimane da aprile 2017

Come si evince dal sito di assistenza Tim, a questo indirizzo, dal 1 aprile 2017 le fatture non saranno più mensili ma verranno progressivamente emesse ogni otto settimane. Il corrispettivo degli abbonamenti, poi, sarà calcolato su 28 giorni e non più su base mensile per cui vi sarà un incremento del costo delle varie offerte pari all’8,6% su base annua ma allo stesso tempo la diminuzione della fatture porterà ad un risparmio fino a 20 euro all’anno ( qualora si riceva ancora la fattura cartacea o se si utilizzano i bollettini postali per effettuare il pagamento).

Tim sulla medesima pagina informa inoltre che per i clienti di rete fissa vi saranno delle promozioni esclusive come lo smartphone LG K4 5” 4G in 48 rate di 0,99 euro oppure un TV Samsung 28” HD in 48 rate di 4,99 euro grazie alla partnership esclusiva con Samsung. Inoltre tutti i clienti in fattura troveranno delle promo in esclusiva per poter avere internet ad alta velocità e la fibra.

Offerte Tim rete fissa : aumento costi, come recedere

Qualora non si voglia accettare tale variazione, la Tim informa che si potrà recedere dal contratto o passare ad un altro operatore entro il 31 marzo 2017. Per farlo si dovrà inviare una comunicazione scritta all’indirizzo postale indicato sulla fattura oppure inviare un fax al numero gratuito 800.000.187. Nell’oggeto si dovrà inserire tale dicitura: modifica delle condizioni contrattuali.

Tim informa infine che, per tale comunicazione, non sarà obbligatorio l’invio di raccomandata A/R ma nel caso in cui l’invio sarà fatto tramite fax allora si dovrà inviare la fotocopia del documento di riconoscimento del titolare del contratto da cessare. Consigliamo comunque, per avere maggiori informazioni in merito, di chiamare il servizio clienti 187. Per info su altre tariffe ma di telefonia mobile, leggete anche: Passa a Wind e Tre Italia offerte in scadenza a febbraio 2017 con internet, chiamate illimitate ed sms da 5 euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Offerte Tim, Risparmiare

Leave a Reply