Offerte telefoniche indesiderate attivate: ecco cosa sta succedendo

Molte persone denunciano di aver trovato delle offerte telefoniche attivate a loro insaputa sulla propria sim card alle volte a scapito di quelle vecchie. Le info.

di , pubblicato il
Molte persone denunciano di aver trovato delle offerte telefoniche attivate a loro insaputa sulla propria sim card alle volte a scapito di quelle vecchie. Le info.

È tornata di moda l’attivazione di servizi e offerte in sovraprezzo non richieste come denunciano i colleghi di Mondomobileweb.it. Molte persone hanno denunciato, infatti, di aver trovato delle offerte attivate a loro insaputa sulla propria sim card. Il peggio è che alle volte queste nuove offerte cancellano le precedenti opzioni tariffarie.

Offerte non richieste: chi sono quelli più bersagliati?

Ad essere il bersaglio della spiacevole pratica a seguito della quale ci si ritrova attivata un’offerta non voluta sono sopratutto i clienti con sim silenti ovvero quelle che vengono usate raramente dal possessore. In alcuni casi capita che il primo mese della nuova offerta sia gratuito per poi rinnovarsi a pagamento o invece che sia a pagamento già da subito. L’utente se ne accorge alle volte troppo tardi o quando arriva l’sms che riporta la spesa mensile effettuata.

Tale pratica, però, non è corretta perché il consumatore in questo modo non può scegliere se accettare o rifiutare la nuova offerta ed in più non sa il prezzo e le caratteristiche. Per questo non ha la possibilità di effettuare la comparazione nel caso abbia già un’offerta già in essere. In ogni caso alcuni operatori telefonici per limitare le attivazioni non richieste negli ultimi mesi hanno attivato un codice monouso necessario ad attivare un’offerta. I clienti selezionati, quindi, se accettano la promozione proposta ricevono un codice numerico che devono comunicare al rivenditore autorizzandolo così a procedere.

Cosa fare?

L’operatore telefonico di appartenenza è all’oscuro di tale pratica per cui il suggerimento è quello di monitorare con frequenza le offerte attive sulla propria sim card. Qualora si riscontri qualcosa di irregolare, poi, si potrà contattare subito il servizio clienti del proprio gestore per provare a risolvere la spiacevole situazione.

Qualora non si riesca a trovare una soluzione si potrà segnalare l’accaduto all’Agcom chiamando il numero verde da rete fissa 800185060 e 081750750 da rete mobile dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 14.

Potrebbe interessarti anche: Servizi telefonici a pagamento: basta un sms per eliminarli, ecco come fare

[email protected]

Argomenti: ,