Offerte telefoniche e tariffe cellulari: come orientarsi e come risparmiare

Uno studio di SosTariffe racconta come orientarsi e come risparmiare nella selva di offerte telefoniche e tariffe cellulari. Una guida fondamentale.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Uno studio di SosTariffe racconta come orientarsi e come risparmiare nella selva di offerte telefoniche e tariffe cellulari. Una guida fondamentale.

È possibile risparmiare sulle tariffe cellulari riuscendo a scegliere la migliore offerta telefonica? La risposta di SosTariffe è sì: basta semplicemente stare molto attenti ad alcune caratteristiche. Lo studio dell’osservatorio si basa sull’analisi comparata delle offerte delle maggiori compagnie telefoniche (Vodafone, Tim, Wind Tre, Ho mobile, Iliad) aggiornata al 31 ottobre 2018. Ecco allora cosa si scopre da questa indagine.

Addebito sul credito residuo e pacchetti online: come risparmiare sulle tariffe telefoniche

La migliore soluzione e la scelta più conveniente è quella dell’addebito sul credito residuo mediante attivazione con pacchetto online. Ecco le caratteristiche dei pacchetti di offerte telefoniche, si tratta della media:

  • Media del costo mensile di 14 euro
  • Media dei costi di recesso 13 euro
  • Media di 28 Gb di internet inclusi
  • Media di 2376 circa minuti inclusi
  • Media dei costi di attivazione: 4 euro

Addebito sul credito residuo con attivazione in negozio: come risparmiare sulle tariffe telefoniche

La situazione cambia, invece, se, sempre con addebito su credito residuo, si opta per l’attivazione in negozio o presso rivenditori automatici:

  • Media del costo mensile di 15 euro
  • Media dei costi di recesso 20 euro
  • Media di 23 Gb di internet inclusi
  • Media di 2145 circa minuti inclusi

La differenza è netta: costi maggiori, servizi inferiori.

Addebito in conto corrente e pacchetti online: come risparmiare sulle tariffe telefoniche

Ecco cosa succede, invece, se si opta per un addebito in conto corrente e si opta per l’attivazione online:

  • Media del costo mensile di 17,50 euro
  • Media dei costi di recesso 15 euro
  • Media di 28 Gb di internet inclusi
  • Media di 2592 circa minuti inclusi
  • Media dei costi di attivazione: 4 euro

Una soluzione migliore della precedente per minuti e giga di internet, ma molto alto il costo medio mensile.

Addebito in conto corrente e attivazione in negozio: come risparmiare sulle tariffe telefoniche

Ecco, infine, se si opta per un addebito in conto corrente e per un’attivazione presso rivenditori automatici o negozi:

  • Media del costo mensile di 17 euro
  • Media dei costi di recesso 24 euro
  • Media di 27 Gb di internet inclusi
  • Media di 2650 circa minuti inclusi
  • Media dei costi di attivazione: 6 euro

Si tratta della soluzione ‘peggiore’: troviamo i costi più alti per attivazione e recesso, e quasi il più alto per quanto concerne il costo mensile.

Leggete anche: Vodafone, Tre Italia, Wind e TIM: servizi a pagamento non richiesti, cosa fare e come avere i rimborsi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche