Offerte Netflix ottobre 2019: torna la prova gratuita di 30 giorni

Ecco le tre offerte Netflix di abbonamento di ottobre 2019 nonché le info sulla prova gratuita che è tornata.

di , pubblicato il
Ecco le tre offerte Netflix di abbonamento di ottobre 2019 nonché le info sulla prova gratuita che è tornata.

Buone notizie per chi vorrà sottoscrivere un abbonamento Netflix. È tornata, infatti, la prova gratuita per trenta giorni a seguito della quale si potrà decidere se scegliere uno dei tre abbonamenti proposti o se disdire il contratto. Ecco allora le tre offerte del momento.

Abbonamento gratis per 30 giorni con Netflix

Chi registrerà una carta di credito o di debito avrà la possibilità di fruire dei contenuti di Netflix per trenta giorni gratis. Sarà poi Netflix ad avvertire il cliente che l’abbonamento gratuito sta scadendo tre giorni prima del termine di prova. A quel punto il cliente potrà decidere se continuare o disdire. Le carte prepagate, però, non saranno valide.

Al termine del periodo gratuito si potrà decidere se sottoscrivere l’abbonamento standard, base o premium. Il più economico sarà quello base che costerà 7,99 euro al mese. Con esso non si avrà né l’Hd e nemmeno l’Ultra Hd. Il numero di schermi sui quali si potrà fruire dei contenuti della piattaforma in streaming sarà di 1. Si potranno visionare film e serie tv senza limiti e si potrà disdire quando si vuole. La visione sarà possibile su cellulare, laptop e laptop.

L’abbonamento standard avrà invece un costo di 11,99 euro e, a differenza del primo, permetterà di fruire dei contenuti di Netflix su due dispositivi in contemporanea. Inoltre si avrà anche l’Hd. Infine l’abbonamento Premium avrà un costo di 15,99 euro a fronte dei quali la visione sarà consentita su quattro dispositivi in contemporanea e si avrà la possibilità di visionare i contenuti sia in Hd che in Ultra Hd. Tutti e due questi abbonamenti potranno essere disdetti quando si vuole.

Netflix comunica, inoltre, che la visione dei formati in Hd ed in Ultra Hd dipenderanno dalla connessione che si ha e dalla capacità del proprio dispositivo. Per quanto concerne la disdetta, infine, essa potrà avvenire in ogni momento fino alla fine del periodo di fatturazione. I pagamenti, in ogni caso, non saranno rimborsabili e Netflix non concederà rimborsi o crediti per i periodi di abbonamenti mensile fruito parzialmente o per i contenuti non fruiti.

Per effettuare la disdetta si dovrà entrare nella propria pagina Netflix “Account” e seguire le operazioni comunicate. Se l’abbonamento verrà disdetto, l’account verrà chiuso in automatico al termine del periodo di fatturazione corrente. Per verificare la data di chiusura dell’account si potrà cliccare su “informazioni per la fatturazione” nella pagina “account”. Per ulteriori informazioni visitare la pagina ufficiale di Netlix.

Leggete anche: Netflix arriva su Sky dal 9 ottobre 2019: offerte e costi.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.