Offerte internet casa: c’è una discesa del costo del canone mensile e di quello pagato per attivare le offerte

L'ultima analisi sulle offerte internet per la casa effettuata da SosTariffe.it.

di , pubblicato il
L'ultima analisi sulle offerte internet per la casa effettuata da SosTariffe.it.

L’ultima analisi sulle offerte internet per la casa effettuata da SosTariffe.it evidenzia che c’è stata una discesa del costo dei canoni mensili e di ciò che si paga per attivare le offerte. L’analisi è stata condotta mediante lo strumento ideato dal comparatore per confrontare al meglio tutte le promozioni per rete fissa. Ecco maggiori dettagli.

Tariffe casa: migliori rispetto al 2019

Secondo l’analisi di Sostariffe.it le offerte internet per la casa sono rispetto allo stesso periodo del 2019 più convenienti. Questo perché la maggior parte di esse ha un canone mensile in promozione più basso e alle volte anche di durata illimitata. Anche il costo dell’attivazione delle offerte è sceso del -9%.

Secondo l’analisi, poi, il prezzo dei pacchetti di settembre 2020 risulta più favorevole rispetto a quello di giugno confermando quindi il trend in discesa iniziato alla fine del 2019. Rispetto ai mesi estivi la voce che ha subito un calo maggiore risulta essere quella dell’attivazione. In media il costo si aggira intorno ai 75,57 euro mentre a giugno era un po’ più alta ( del 9%) rispetto a quelli delle altre compagnie telefoniche telco attestandosi intorno agli 83,50 euro. In ogni caso Sostariffe.it comunica che il prezzo è più basso se lo si paragona a quello del 2019 che era intorno ai 147,57 euro (in media). Il costo indicato ovviamente non deve essere pagato tutto assieme ma è diviso in più mesi ed incluso nel canone mensile.

Dall’analisi emerge che tale importo di attivazione adesso viene diviso in 15 mesi mentre a giugno era diviso in 18 mesi mentre l’anno scorso in 20 mesi. In proporzione, quindi, nonostante sia più basso, incide di più sul canone mensile.

Il canone standard scende

Per i nuovi clienti anche il canone standard è in discesa con un -4% ed in media il costo che si sostiene in questo mese è di 30,56 euro. Il prezzo è quindi più basso del 4% rispetto a giugno quando il canone mensile era di circa 31,81 euro. Prima del lockdown, invece, si aggirava intorno ai 34,07 euro.

Anche i canoni promozionali sono migliorati in quanto a settembre si aggirano intorno ai 21,94 euro con un -3% rispetto a giugno quando in media era di circa 22,66 euro. Confrontando il valore con il 2019, invece, si registra una progressiva riduzione in quanto in tale periodo si aggirava intorno ai 26,05 euro. In più la novità è che le promozioni sono diventate più lunghe ed alcune si sono trasformate anche nel prezzo definitivo.

Qualora la promozione che si ha non soddisfa più,infine, Sostariffe.it consiglia di comparare a fondo tutte le offerte Adsl e fibra utilizzando degli strumenti di comparazione come quelli presenti su tale portale.

Potrebbe interessarti anche:  Operatore telefonico con maggior copertura, la classifica del 2020

[email protected]

Argomenti: ,