Nuovo bollettino postale Poste Italiane per i pagamenti verso la PA e info bollettini precompilati e Mav

Ecco tutte le info sul nuovo bollettino postale di Poste Italiane per i pagamenti verso la PA e quelle sui bollettini precompilati e Mav.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco tutte le info sul nuovo bollettino postale  di Poste Italiane per i pagamenti verso la PA e quelle sui bollettini precompilati e Mav.

Arriva il nuovo bollettino postale per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. Esso è più piccolo e maneggevole nonché più semplice da usare. Ecco le info in merito nonché quelle sul bollettino bianco, su quello precompilato ed il bollettino Mav.

Nuovo bollettino postale per i pagamenti verso la PA e gli altri bollettini esistenti

Il nuovo bollettino postale per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione è più piccolo ed è più rapido da consultare in quanto si trovano immediatamente tutte le principali informazioni per pagarlo. Esso, poi, semplifica la comunicazione tra la Pa e i cittadini, è facile pagare sia mediante canali digitali che fisici e viene utilizzato per pagare gli enti creditori della Pa come Comuni, Regioni ed ASL mediante il sistema PagoPa.

C’è poi il bollettino precompilato che è quello che ha i campi già tutti precompilati come comunica il nome e riporta in basso a destra il codice 896 o quello 674. Solitamente esso viene utilizzato per il pagamento delle utenze domestiche come luce, acqua e gas.

Il bollettino bianco è invece quello che va compilato in ogni sua parte ed il codice in basso a destra è il 123 o il 451. Esso può essere utilizzato solo nel caso in cui l’addebito avvenga su conto corrente o carta Postepay. Infine il bollettino MAV è quello che si utilizza per effettuare pagamenti verso condomini, Enti Pubblici o società finanziarie.

Info bollettini Poste Italiane

Poste Italiane comunicano che gli orari in cui sarà possibile effettuare pagamenti di bollettini con conto corrente saranno dalle 00.15 alle 23.45 così come i bollettini mediante Postepay e carta di credito. Il bollettino Rav con conto corrente, con Postepay e carta di credito si potrà pagare invece dalle 00.30 alle 23.30. L’F24 con conto corrente si potrà pagare sempre mentre con carta di credito o Postepay dalle 6 alle 21. Il bollo auto con conto corrente dalle 6 alle 23 mentre con Postepay o carta di credito dalle 00.30 alle 23. Infine il pagamento di Sky o Findomestic sarà con conto corrente dalle 6 alle 23 e con carta di credito o Postepay dalle 00.30 alle 23.

Qualsiasi pagamento verrà effettuato con Poste Italiane, poi, si potrà inviare alla propria e-mail la ricevuta in formato pdf. In alternativa ci si potrà recare nella sezione “le tue operazioni-operazioni concluse” e scaricare tale ricevuta in ogni momento per averla sempre sotto mano. Ricordiamo nuovamente che i bollettini si potranno pagare mediante addebito su conto corrente, mediante carta di credito Visa o Mastercard (tranne il bollettino bianco), con la carta Postepay o pagando con Postepay.

Leggete anche: Eurogiro di Poste Italiane: cos’è, caratteristiche principali e quanto costa.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Operazioni Postali