Nuovi aumenti Tim dal 25 febbraio 2019: rimodulazioni anche di 1,99 euro

L'anno 2019 parte male per i clienti Tim: dal 25 febbraio alcune offerte aumenteranno fino a 1,99 euro. Ci saranno dei regali per compensare le rimodulazioni.

di , pubblicato il
L'anno 2019 parte male per i clienti Tim: dal 25 febbraio alcune offerte aumenteranno fino a 1,99 euro. Ci saranno dei regali per compensare le rimodulazioni.

L’anno nuovo inizia male per i clienti Tim. L’azienda ha infatti comunicato che, a partire dal 25 febbraio, ci saranno delle rimodulazioni ovvero degli aumenti per alcune offerte mobili (per clienti ricaricabili) che non sono più in commercio. Alcune promo si rinnoveranno, ad esempio, al costo di 1,99 euro in più.

Rimodulazioni offerte Tim da febbraio 2019

Dal 25 febbraio 2019 alcune offerte si rinnoveranno al costo di 0,99 euro in più al mese e ciò, comunica la nota TIM, per esigenze legate all’evoluzione del mercato. Chi riceverà il messaggio di rimodulazione, però, potrà richiedere minuti illimitati per un intero mese verso tutte le numerazioni mobili e fisse nazionali in Italia ed in roaming nei paesi facenti parte dell’Unione Europea. In alternativa potrà richiedere 5 Gigabyte di internet gratuiti per 1 mese per navigare sulla rete 4.5G di Tim sia in Italia che in Unione Europea.

Altre offerte, invece, subiranno un aumento di 1,99 euro in più al mese. Coloro che riceveranno il messaggio di tale rimodulazione, però, potranno chiedere una delle seguenti promozioni: minuti illimitati verso tutti i numeri fissi, mobili nazionali e in roaming UE per sempre nonché 20 Gb gratis per un anno per navigare in 4.5 G. Ogni cliente potrà verificare quale promozione gli è stata riservata e attivarla in forma del tutto gratuita entro il 24 febbraio. Ciò, chiamando il numero 409168 o collegandosi alla propria pagina personale Tim ed accedendo alla sezione “offerte per te”.

Inoltre, chi subirà tali aumenti, avrà diritto a 4 voucher per andare al cinema in 2 pagando 1 solo biglietto grazie all’iniziativa “Vivi il grande cinema con Tim”. I biglietti omaggio saranno validi dal lunedì al venerdì in più di 900 sale italiane.

Clienti Tim interessati all’aumento: come controllare e recedere

I clienti Tim interessati dalle rimodulazioni di prezzo saranno avvertiti mediante messaggi il cui invio sarà a partire dalla giornata di oggi, con IVR dedicato (con predisposizione del numero gratuito 409168) o mediante l’informativa pubblicata nella pagina di assistenza Tim sul sito. Infine mediante il 119 che il numero di servizio clienti al quale si potrà chiamare per chiedere delucidazioni in merito.

Si potrà recedere dal contratto o passare ad un altro operatore senza alcun costo di disattivazione o penale entro il 24 febbraio 2019. Tim comunica che sarà possibile anche solo disattivare l’offerta di variazione contrattuale mantenendo attiva la linea mobile Tim con la tariffa prevista dal profilo base. Tornando al recesso, esso potrà essere fatto direttamente online compilando il modulo denominato “modulo di richiesta cessazione ed autocertificazione di possesso linea”.  In alternativa si potrà scaricare, stampare e compilare il medesimo modulo ed inviarlo mediante Pec all’indirizzo disattivazioni_clienti [email protected] con la copia della documentazione richiesta oppure recarsi presso uno dei negozi Tim o chiamare il 119.

Tim informa, inoltre, che sarà possibile anche inviare una comunicazione scritta in forma libera purché in essa siano contenuti gli stessi dati che saranno necessari per l’espletamento della richiesta. Qualora si scelga di cessare la linea, infine, di conseguenza si perderà anche il proprio numero di telefono.

Leggete anche: Ultima chiamata Wind per le offerte di fuoco attivabili da chi proviene da Iliad e non solo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,